Allarme diabete, insulina a rischio, ecco perchè

Il numero dei diabetici è sempre in aumento, ma l’insulina necessaria per salvaguardare la loro vita ha un costo elevato, ecco il caso

Diabete: per l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’insulina sarebbe un farmaco necessario come salvavita, perciò, dovrebbe avere un costo basso e la garanzia che tutti possano aderire alla terapia. Ma non è sempre cosi. Un recente studio condotto negli Stati Uniti, avrebbe messo in risalto che un diabetico su quattro in cura con l’insulina, non segue la terapia come dovrebbe, per mancanza di soldi e costi troppo elevati, e addirittura in futuro, potrebbe andare peggio.

Leggi anche: Diabete: il pancreas artificiale, l’insulina erogata in automatico

Insulina a costi troppo elevati

L’insulina ha un costo troppo alto e sembrerebbe che prezzi non vogliano scendere. Come si nota oggi negli Stati Uniti, esiste una quota consistente di paziente con diabete di tipo 2 e addirittura di tipo uno le quali l’insulina sarebbe indispensabile come salvavita, che userebbe molta meno insulina di quella prescritta per motivi di costi. Questo dato lo ha dimostrato un’indagine dell’Università di Yale su JAMA Internal Medicine, che ha dimostrato come più di un terzo dei pazienti, abbia riscontrato questo problema, ma che non ne parli con il proprio medico e che uno su cinque ha ridotto la terapia nel corso dell’ultimo anno saltando addirittura qualche iniezione o non comprandola affatto.

Ecco le conseguenze

Il 43% di chi ha ridotto la terapia dell’ormone ha riscontrato un peggior controllo glicemico, contro un 28% di chi invece ha seguito le indicazioni del medico. Nel prossimo futuro, si presume che si possa accadere sempre più spesso.

Leggi anche: Influenza: a rischio i diabetici, importante la vaccinazione

Sanjai Basu dell’Università di Standford, ha calcolato che questa è un’epidemia in crescita e che il fabbisogno di questo ormone aumenterà di anno in anno.

Ad oggi, i diabetici, in tutto il mondo risultano essere circa 400 milioni, che nel 2030 si prevede un aumento di oltre 510 milioni. I dati parlano chiaro, saranno circa 80 milioni i diabetici che avranno bisogno dell’ormone dell’insulina, di cui metà non potrà accedervi, per motivi di costi elevati.

 

 

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.