Allarme in Campania: 9 città con valori dell’aria inquinata fuorilegge

-
05/01/2020

In Campania aria inquinata in 9 comuni.

Allarme in Campania: 9 città con valori dell’aria inquinata fuorilegge

La Campania vive un momento davvero difficile per l’aria inquinata che purtroppo si respira in ben 9 comuni, si parla per i peggiori dei casi di uno sforamento ogni 3 giorni, intrappolatote nello smog creando gravi danni alla salute dei cittadini.

Andiamo a vedere quali sono i comuni più colpiti con i valori fuorilegge

È vero che c’è stato un miglioramento rispetto all’anno 2018, le città che avevano superato i valori erano 13, quest’anno sono 9, ma comunque è un numero al quale bisogna lavorarci cercando di fare in modo da farlo scendere.

Le cosiddette polveri sottili vanno a colpire soprattutto le province, la maglia nera quest’anno è toccata al comune di San Vitaliano con 115 sforamenti durante tutto l’anno. Segue Pomigliano d’Arco con 82 sforamenti seguito a ruota da Nocerà Inferiore con 72.

Se poi vogliamo parlare di Napoli prendendo in considerazione il centro zona Ferrovia, parliamo di 36 sforamenti, seguono poi a salire Casoria con 46 come San Felice a Cancello, Volla con 58 sforamenti, Acerra con 64, Aversa con 68 sforamenti.

Tutti questi sforamenti non sono altro che rischi di problemi di salute che vanno colpire i cittadini e che vanno a determinare un grosso impatto sanitario alla città. Entrambi i dati citati devono far riflettere ancora di più i politici e cercare di trovare soluzioni per eliminare questi problemi.

Quello che viene detto da anni, in tutto il mondo, sono gli interventi che non devono essere sporadici, ma interventi urgenti e duraturi proprio per eliminare i problemi nel mondo per sempre. Ci vogliono dei piani e delle misure della Regione, innanzitutto integrare con i fondi per progetti innovativi come cambiare il modo dei trasporti, produrre energia, cambiare l’agricoltura e l’industria, in ultimo l’edilizia.

Altro punto importante è il rinnovamento del trasporto pubblico e una riqualificazione energetica degli edifici. Il comune di Portici con il progetto Air Heritage ha vinto il III bando europeo per Azioni Urbane Innovative, con la riduzione del 20% delle polveri sottili e ultrasottili.