Allarme influenza aviaria: un uomo in condizioni grave, ecco dove

Influenza aviaria: registrato un caso a Castel Volturno. Ecco in che condizioni di salute si trova adesso l’uomo colpito dal virus

L’influenza aviaria torna a fare vittime, è stato registrato un caso a Castel Volturno. Si tratta di un 34 enne che si trova in condizioni critiche a causa del virus H5N1.

Ecco il caso

Il caso è stato registrato nella provincia di Caserta, precisamente a Castel Volturno. L’uomo affetto dal virus H5N1 si trova in condizioni di salute molto grave. Attualmente ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Pineta Grande, ma per precauzione è stato decisa la quarantena per tutto l’ospedale. Tutto il personale sanitario che ha avuto contatto con l’uomo affetto dall’influenza aviaria per le prossime 48 ore non potrà lasciare la struttura sanitaria.

Paura e preoccupazione

Tutti in grande preoccupazione a Castel Volturno, il caso di influenza aviaria registrato, mette paura tra la popolazione.

A.P. 34 enne residente a Mondragone, si era recato al Pronto Soccorso dell’ospedale con evidenti sintomi dell’influenza aviaria: poi, confermata l’agghiacciante diagnosi.

Sembra che l’uomo era appena tornato in Italia dopo un viaggio in Sud America, le sue condizioni di salute sono precarie proprio per questo scatta subito l’allerta e la decisione di mettere l’ospedale in quarantena.

Sono state già prese tutte le misure di sicurezza a scopo precauzionale, la procedura di profilassi per tutto il personale medico che ha avuto in cura il paziente affetto dall’orribile virus.

Influenza aviaria: cos’è?

Ebbene si parla di una malattia contagiosa degli animali causata da alcuni virus che di solito infettano solo i volatili, ma a volte colpisce anche gli esseri umani.

Negli esseri umani, è stato scoperto che l’influenza aviaria causa sintomi molto simili ad altri tipi di influenza, come ad esempio: febbre, tosse, odinofagia, dolori muscolari, congiuntivite. Questo tipo di influenza a volte può causare problemi respiratori e polmonite, e può essere fatale.

Leggi anche: 14enne in coma dal giorno di Natale per colpa dell’influenza suina

 

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.