Allarme listeria nel salmone affumicato, già 4 morti, ecco dove

-
29/10/2018

Salmome affumicato contaminato con la listeria, ecco dove

Allarme listeria nel salmone affumicato, già 4 morti, ecco dove

Listeria ha contaminato ben 3 Paesi Europei, come Danimarca, Francia e Germania. Il virus da listeria è stato trovato nel salmone affumicato

Ecco la vicenda

12 persone sono state affette dal virus da listeria e sono morte, scatta l’allarme per listeria nel salmone affumicato. Secondo le autorità danesi, la colpa dei decessi è da ricercarsi nel salmone affumicato contaminato con la listeria.

Il prodotto alimentare è prodotto in Polonia dall’azienda BK Salmon e sono stati colpiti Paesi Europei come la Danimarca e la Germania, registrando alcuni casi anche la Francia.

Secondo gli esperti, si tratta di una vera e propria contaminazione ambientale nell’impianto polacco, dove è stato prodotto il prodotto alimentare sopra menzionato. Sono partite subito le indagini, e come si dubitava già, arriva la conferma del batterio da listeria nell’ laboratorio.

salmone affumicatoBisogna sapere che la listeria è un pericoloso batterio che resiste anche a temperature elevate, per ucciderlo servirebbero circa 70 gradi celsius per almeno una decina di minuti.

Si informa i consumatori che bisogna comunque consumare il salmone molto prima della data di scadenza.

Ricordiamo inoltre che per un periodo di 3 anni, tra il 2015 e 02018 un’altra pericolosa contaminazione ambientale molto pericolosa come la listeria aveva colpito uno stabilimento di verdure surgelate. In seguito, si era prodotta una vera e propria epidemia che aveva messo in mezzo diversi Paesi Europei, arrivando addirittura in Australia. A causa dell’epidemia, si sono registrate ben 54 casi di contagi e 10 casi di decesso. Sono stati fatti numerosi richiami di prodotti alimentari e sono state coinvolti oltre 100 Paesi.