Allarme tumore polmonare, 80 italiani al giorno morti per colpa del fumo

-
30/07/2018

Allarme cancro ai polmoni, ecco cosa dicono i medici

Allarme tumore polmonare, 80 italiani al giorno morti per colpa del fumo

Scatta l’allarme tumore al polmone, 34 mila vittime ogni anno a causa del fumo, coinvolti anche i fumatori passivi. Il cancro ai polmoni, solo nel 2017 ha fatto 42 mila vittime, e l’80% delle persone diagnosticate con il carcinoma polmonare erano fumatori o ex fumatori.

Il tumore polmonare è uno dei tumori che fa sempre più vittime. In Italia, ogni giorno circa 115 persone scoprono di avere un tumore ai polmoni e 34 mila vittime ogni anno a causa del maledetto fumo.

A cosa dobbiamo prestare massima attenzione?

Allarme epidemia di listeriosi, 47 persone contagiate e 9 morti, ecco dove

Spesso il tumore polmonare non provoca nessun tipo di disturbo, però i sintomi di un eventuale cancro polmonare sono:

Una fastidiosa tosse che non passa mai

Mancanza di respiro o fatica a respirare normalmente

Dolore al torace e uno strano fischio quando si respira

Considerevole perdita di peso

Ripetute infezioni respiratori, accompagnata da una brutta tosse grassa

Silvia Novello, Membro dell’Associazione italiana di Oncologia Medica, ha dichiarato: ‘’ Ancora oggi la prima causa di morte per cancro e purtroppo, a cinque anni dalla diagnosi vive solo il 18% dei pazienti, anche perché in più di sette casi su dieci viene scoperto tardi, quando è più difficile da curare e ha già dato metastasi, perché nei suoi stadi iniziali spesso non presenta sintomi’’.

polmone-k32H-U433601028502781DQD-593×443@Corriere-Web-SezioniCome si può prevenire il tumore polmonare?

Allarme AIDS, rischio di epidemia, ecco dove

Silvia Novello, inoltre spiega come possiamo prevenire questo tumore: ‘’ Non fumare, visto che ben 8 casi su 10 sono dovuti al tabacco ’’. Impressionante il numero sempre in aumento delle persone che vengono diagnosticati con questa tipo di tumore, e scatta l’allarme anche per chi non ha mai fumato, e questo perché il fumo passivo fa ugualmente i stessi identici danni.

Gli esperti, dicono che senza il fumo, il tumore al polmone, sarebbe solo una rara malattia, inoltre sono in corso ricerche per affrontare al meglio le terapie curative per sconfiggere il cancro polmonare.