Allerta integratori alimentari riscontrati casi di epatite, ecco marca e lotti

Allerta sanitaria emanata dal Ministero della salute sul consumo di integratori alimentari, rischio epatite acuta: ecco marca e lotti.

Allerta sanitaria emanata dal Ministero della salute sul consumo di integratori alimentari. Dopo l’assunzione sono stati segnalati casi di epatite acute. A segnalarlo l’Istituto Superiore di Sanità con un comunicato in quale indica i lotti e la società produttrice. Nel comunicato si legge: integratori a base di curcuma venduti dalla ditta NI.VA di Destro Franco & Massetto Loretta S.N.C con sede legale in via Padova 56, Vigonza (PD), prodotti dallo stabilimento FRAMA S.R.L. sito in via Panà 56/A, Noventa Padovana (PD).

Integratori alimentari da non consumare: ecco lotti e scadenza

I lotti sottoposti al ritiro sono:

  • Lotto di curcumina Plus 95% numero 18L823 con scadenza 10/2021 e lotto di curcumina 95% numero 18M861 con scadenza 11/2021.

Rischi di contaminazione sono stati associati a due casi di epatite acuta, risolti fortunatamente con la guarigione, Le autorità in attesa di ulteriori verifiche consigliano di non consumare i lotti indicati. Il comunicato è stato pubblicato sul sito del Ministero della Salute nella sezione allerta alimentari.

Ritiro farmaco per pressione alta perché cancerogeno, sei farmaci sono ancora in commercio

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”