Allerta stracchino: ritirato un lotto per rischio microbiologico

-
13/12/2019

Allerta alimentare dello stracchino Società Agricola Locatelli, rischio microbiologico.

Allerta stracchino: ritirato un lotto per rischio microbiologico

Come ormai ci capita spesso negli ultimi periodi, quando si va a fare la spesa bisogna fare attenzione alle allerte alimentari che si possono trovare in giro. Il Ministero della Salute rende noto sul proprio sito un forte rischio nello stracchino all’antica della Società Agricola Locatelli Guglielmo & C. S.S., per rischio contaminazione Escherichia Coli Stec.

Ecco caratteristiche e lotto dello stracchino protagonista dell’allerta

Interessate del richiamo sono ben 48 forme, che complessivamente danno un totale di 85.653 chili di prodotto, l’appartenenza del lotto di produzione è 12 ottobre 2019 che corrisponde alla settimana numero 41, prodotto nello stabilimento Locatelli di Frazione Reggetto s.n.

Vogliamo solo dire ai consumatori che l’Escherichia Coli nella variante Stec è in grado di produrre Shiga-Tossina e di conseguenza riesce a produrre tossine estremamente pericolose per la salute umana, tra cui una diarrea emorragia nei casi più forti. Nei casi più lievi comunque porta conseguenze fastidiose che possono essere vomito, diarrea, crampi addominali. Le persone più esposte e più a rischio sono le persone anziane, i bambini e le donne in gravidanza.

Si raccomanda pertanto ai signori consumatori di fare molta attenzione a non consumare questo prodotto nel caso ne siete in possesso. Controllate i dati che vi abbiamo dato e nel caso dovessero corrispondere, non dovete fare altro che riportarlo dove lo avete acquistato. Vi sarà cambiato con un altro prodotto buono o potrete chiedere il rimborso dell’intera cifra pagata, non necessita di scontrino fiscale che ne certifica l’acquisto.

Allerta formaggio grattugiato: rischio grave per la salute