Armocromia: ecco con quali colori devi vestirti e truccarti in base alle tue caratteristiche fisiche

-
13/07/2020

Si chiama armocromia ed è una tecnica che sta spopolando sul web ( su instagram, in particolare) e che permette di trovare la palette di colori che meglio si sposa al tuo incarnato, al colore della tua chioma e alle tue caratteristiche fisiche. Rispettando poche e semplici regole, potrai risultare immediatamente dall’aspetto più bello e armonioso. Pare sia proprio questo il trucco che utilizzano star e personaggi famosi, per risultare perfetti in ogni scatto o ripresa!

Armocromia: ecco con quali colori devi vestirti e truccarti in base alle tue caratteristiche fisiche

Armocromia: è una vera e propria consulenza all’immagine, che viene affidata a specialisti del settore. Mediante lo studio di specifiche regole, si è così in grado di indirizzare una persona verso i colori a lei più adatti; vestirsi o truccarsi sarà poi un’operazione estremamente semplice. Pare sia proprio questo il trucco che utilizzano star e personaggi famosi, per risultare perfetti in ogni scatto o ripresa.

Armocromia: le quattro stagioni e i loro sottogruppi

Nell’armocromia, le palette di colori si suddividono in base a quattro stagioni (si tratta di una suddivisione convenzionale che semplicemente raggruppa alcuni colori sotto il nome di una stagione): estate, autunno, inverno e primavera. Partendo proprio da quest’ultima, le ragazze classificate come primavera dovrebbero prediligere i colori come il beige e l’albicocca ed evitare i neri o i grigi. Tanto per fare un esempio, apparterrebbe alla primavera sicuramente l’attrice Angelina Jolie. Per lei al via le tinte forti, in quanto il suo incarnato le valorizza!


Leggi anche: Pace fiscale 2021, il governo punta al decreto Sostegno: dalla proroga della rottamazione ter al saldo e stralcio, fino alla cancellazione dei debiti da 5mila euro

Secondo l’armocromia, poi, le donne estate sono invece in genere quelle con pelli chiare e bionde o castane chiarissime. Per loro l’ideale sarebbe indossare i colori pastello (rosa e azzurro chiari, ad esempio) o i perlati e il color cipria. Potrebbe appartenere all’estate la bellissima Misha Barton.

Armocromia: l’autunno e l’inverno

Le altre due stagioni dell’armocromia sono invece autunno ed inverno. Queste sono categorie estremamente eterogenee e che raggruppano incarnati e caratteristiche diverse; si tratta in genere di sottotoni caldi e aranciati, comunque scuri. Alla stagione dell’autunno possono appartenere sia bionde che more, fino a comprendere le rosse (magari con le lentiggini). Un esempio è quella della superba Julia Roberts: capelli rossastri e incarnato medio-chiaro. Si devono prediligere i color senape, aranciati, marroni caldissimi ( proprio i colori dell’autunno) e così via.

Per l’armocromia, infine, esiste un ultima stagione: l’inverno. L’esempio più lampante è quello dell’attrice Megan Fox: incarnato chiaro e chioma corvino, coronato da due bellissimi occhi chiari. Per lei assolutamente adatti quasi tutte le tonalità dei rosa e degli azzurrini, il grigio e i colori estivi dalle tinte sgargianti.

Ad ogni stagione i suoi sottogruppi:

Per ogni stagione, poi, l’armocromia prevede quattro sottogruppi. Ecco perché, se si desidera un’analisi approfondita, bisogna rivolgersi a degli esperti del settore. Su instagram, ad esempio, ve ne sono moltissimi, tutti attrezzati per recarsi nelle vostre abitazioni e avvicinare le loro palette di colori, per un’ analisi dell’armocromia. Potete però anche individuare qualche personaggio famoso di cui è nota l’analisi e rifarvi ai colori da lei (o lui) utilizzati. Allora, che stagione siete?


Potrebbe interessarti: Bonus Irpef 100 euro 2021: perché 1,5 milioni di lavoratori rischiano la restituzione