Attenzione ai barbecue, possibili rischi tumori: ecco alcuni accorgimenti

-
16/03/2020

Attenzione a quanto si usa il barbrcue, può essere pericoloso.

Attenzione ai barbecue, possibili rischi tumori: ecco alcuni accorgimenti

Bisogna fare attenzione quando si cucina e si usano i barbecue, in quanto ci sono dei forti rischi di generare pericoli per la salute. Esistono alcuni accorgimenti che bisogna tenere per evitare in tutti i modi che le cotture diventino pericolose. In particolare in questo periodo corriamo ancora di più i rischi, in quanto bloccati a casa per l’allarme del Governo dovuto al Coronavirus. Poiché non dobbiamo uscire di casa potrebbe venirci voglia di fare una braciata, anche per far passare del tempo, divertirci e cucinare insieme.

Attenzione ad usare i barbecue: se non usati bene, possono nascondere alcuni rischi

Solitamente si pensa a questi tipo tipo di pericoli nel periodo delle vacanze, ma oggi, con l’allarme del Governo sul Coronavirus, saremo bloccati in casa fino al 3 aprile. D’altra parte molte persone, approfittando dei pochi controlli e delle temperature miti di questi giorni, si sono rifugiati nelle case di mare o di montagna.

Quando si fa un barbecue la cottura della carne diventa di estrema importanza: si possono generare, infatti, sostanze cancerogene; con alcuni accorgimenti possiamo far diminuire i rischi.

Iniziamo a dire che bisogna fare attenzione ad un uso eccessivo di carne in generale. Diversi studi dichiarano che essa aumenta il rischio di tumori al colon. In questo caso non si fa alcuna distinzione tra carne rossa e carne bianca: entrambe ad alte temperature possono formare sostanze cancerogene.


Leggi anche: Bonus ristorazione (Mipaaf) Covid e fondo per la filiera: arriva la proroga al 15/12, ecco le istruzioni con i codici Ateco

Il consiglio è quello di usare sul barbecue diversi alimenti, come carni rosse e bianche, pesce e verdura; anche fare la marinatura serve ad abbassare i rischi. Usare delle spezie è un altro modo per abbassare i rischi, sono antiossidanti. Un altro consiglio è quello servire il cibo appena cotto, evitando che prenda il fumo del barbecue. E’, inoltre, importante pulire spesso le griglie sulle quali vengono cotti gli alimenti. Per la cottura scegliere i carboni di legno duro, perchè bruciano a temperature più basse. Se la carne ha del grasso toglietelo prima di metterlo sulle griglie e girate spesso il cibo.