Attenzione al pane a fette: presenza di corpuscoli neri

-
31/12/2019

Attenzione quando fate la spesa, resti di ratto trovate nelle fette di pane.

Attenzione al pane a fette: presenza di corpuscoli neri

È accaduto in Belgio, il racconto choc è stato fatto da una donna incinta che ha comprato un pacchetto di pane già tagliato a fette, e purtroppo quando è andata ha sfilare una fettina di pane dal pacchetto per mangiarla, ha fatto la tragica scoperta, al suo interno sono spuntati dei corpuscoli neri imbrigliati nella mollica del pane, si presume che i corpuscoli neri siano appartenenti ad un topo.

Attenzione quando comprate il pane, controllate bene prima di mangiarlo

È successo in Belgio, purtroppo una signora, è per giunta anche incinta dopo aver comprato una confezione di pane a fette ha fatto una macabra scoperta, voleva mangiarsi una fetta di pane e vi ha trovato dei corpuscoli neri all’interno.

Da ricerche fatte si è accertato che quei corpuscoli neri non erano altro che resti di un ratto. È probabile che il ratto sia andato a finire nell’impasto, andando a finire poi nel forno e infine nell’affettatrice. Il pacchetto del pane è stato acquistato presso un distributore automatico, ovviamente ora sarà messo sotto controllo tutta la zona dove è riposto il distributore.

La cosa molto brutta è che sulle confezioni di pane non c’è nessun marchio di azienda che lo ha incartato e quindi non si riesce a sapere almeno nell’immediato la panetteria colpevole.


Leggi anche: Bonus Natale 2020, in arrivo un cashback da 150 euro: cos’è, come funziona e come ottenerlo

La donna ha denunciato l’accaduto e vuole che si scopra il colpevole di questo fattaccio. Pericoli per la signora incinta per l’ingerimento del cibo non ce ne dovrebbe essere. Il ratto potrebbe essere anche sbucato dalla farina, ma comunque questo episodio ha bisogno di approfondimento e capire il ratto da dove è arrivato.