Aumentare e migliorare memoria e concentrazione: i cibi che ti aiutano

Esistono alimenti che consentono di migliorare il funzionamento del cervello, potenziando l’attenzione e la capacità mnemonica.

Esistono alimenti che consentono di migliorare il funzionamento del cervello, potenziando l’attenzione e la capacità mnemonica.

Vediamo quali sono questi cibi che ci aiutano

1)Gli spinaci: nascondono impensabili proprietà benefiche. Questa verdura contiene la luteina, un antiossidante con effetti protettivi sul cervello e sulla memoria, utile anche per contrastare l’azione dei radicali liberi e favorire il benessere.

2)Il pesce azzurro: è una vera e propria miniera di benessere, in particolari le alici, le sardine e gli sgombri, sono ricchi di omega 3, degli acidi grassi che si prendono cura del sistema nervoso centrale. Importanza determinante, è dare il pesce azzurro nel periodo dell’adolescenza e nell’infanzia, migliora l’apprendimento e aiuta ad immagazzinare meglio i dati.

3)Le lenticchia: fanno parte degli alimenti insospettabili, fanno bene alla memoria, sono un’ottima fonte di proteine, ricchi di ferro e vitamina D1, sostanze che fanno bene al cervello migliorando la concentrazione.

4)Frutta secca: mandorle, noci, nocciole e pistacchi, sono ricchi di Omega 3, favoriscono la memoria e il funzionamento del cervello, il loro contenuto di fenilalanina, stimola la produzione nell’organismo di dopamina e adrenalina, sostanze che aiutano a sedimentare le informazioni.

5)Cioccolato fondente: è inutile dire che è buono, ma è anche ricco di proprietà benefiche, è ideale per migliorare la memoria, e con gusto. Mette di buonumore e grazie ai flavonoidi, consente di far fronte ai cali di concentrazione.

6)Le uova: pochi lo sanno, ma le uova sono delle grandi alleate della memoria. Il segreto sta nella colina, una sostanza che migliora le funzionalità intellettive e contrasta l’invecchiamento precoce delle cellule nervose.