Bere acqua e limone al mattino: attenzione al falso mito, esaminiamo i pro e i contro

L’usanza di bere acqua e limone al mattino è un falso mito e potrebbe avere anche degli effetti collaterali.

Anche se sembra essere la moda del momento quella di bere acqua e limone la mattina appena svegli a digiuno potrebbe avere anche degli effetti collaterali.

Ormai a macchia d’olio è dilagata la convinzione che bere acqua e limone abbia numerosi benefici tra cui depurare l’organismo da scorie e tossine, drenare, attivare il metabolismo ed aiutare nel dimagrimento.

Bere acqua e limone: un falso mito

Secondo gli esperti però, non sarebbe altro che un falso mito salutista poichè, appurato che il limone, essendo un agrume è ricco di minerali, vitamina C e  acido citrico, se assunto a stomaco vuoto potrebbe irritare le mucose gastriche.

Inoltre l’assunzione prolungata di acqua e limone, può provocare dei danni anche alla nostra gola e alla nostra bocca: provocare esofagiti e gastriti e rovinare lo smalto dei denti a causa dell’azione corrosiva dell’acido citrico.

Per chi è già affetto da gastrite o ulcera, quindi, l’assunzione di acqua e limone a stomaco vuoto non solo è deleteria ma assolutamente sconsigliata.

Questo non vuol dire che il bere acqua e limone al mattino non apporti dei benefici all’organismo ma che nel farlo è bene valutare pro e contro e sarebbe meglio, di conseguenza non farlo tutti i giorni ma con moderazione e con la consapevolezza che non si tratta di una vera e propria terapia ma che ci sono anche degli effetti collaterali che potrebbero provocare anche danni al nostro organismo.

Leggi anche: Come attivare il metabolismo con il movimento senza andare in palestra

Patrizia Del Pidio

Sono attualmente direttrice responsabile della testata online Investireoggi.it e collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it.Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.