Bimbi in cura perché insonni: la causa sono telefonini e computer

-
28/11/2019

In Italia 3 bambini a settimana vanno a finire dai medici per insonnia.

Bimbi in cura perché insonni: la causa sono telefonini e computer

In Italia la situazione inizia ad essere preoccupante, almeno 3 bambini a settimana finiscono dai dottori per insonnia a causa dei disturbi causati dagli schermi di telefonini e computer. Stare la sera fino a tardi per non dire fino a notte inoltrata, nel buio, al computer o con i telefonini accesi, è studiato da specialisti, è errato, i bambini hanno difficoltà nel dormire e grossi disturbi comportamentali.

Gli schermi di telefonini e computer rendono i bimbi insonni

Gli psichiatri infantili e i neurologi avvisano i genitori e i pediatri del problema che lo sottovalutano, il problema aumenta e i bimbi che finiscono in cura aumentano sempre di più. I bambini che già da piccoli passano tanto tempo davanti agli schermi, rischiano, se l’insonnia diventa cronica, che nella crescita sviluppino la depressione.

Siamo difronte alla ormai chiamata insonnia digitale che si verifica quando si sta troppo tempo, specialmente la sera prima di andare a letto, davanti ai computer, tablet, cellulari e videogiochi. Proprio per questo motivo i bambini subiscono una mutazione della produzione di melatonina, ormone del sonno. Sono stati fatti degli studi su bambini dai 18 mesi in su dove ci sono state delle nette conferme di tutto quello detto fino ad adesso.


Leggi anche: Naspi pagamento Inps di gennaio 2021: che giorno arriva la disoccupazione

Esattamente agli studi hanno partecipato 367 bambini con età compresa fra i 2 e i 5 anni, e il risultato è stato che circa il 60% ha avuto problemi comportamentali e il 72% hanno presentato evidenti disturbi del sonno.

Quello che si chiede ai genitori è di fare molta attenzione con i bambini e con questo problema. Vietare i telefonini e i computer ai bambini potrebbe scatenare altri tipi di conflittualità tra i genitori e figli. Quello che ci sentiamo di consigliare ai genitori è quello di avere più dialogo con loro la sera prima di andare a letto e perché no, magari vedersi un pò di televisione insieme a loro.

Vaccino antinfluenzale 2019: esclusa la contaminazione da lattice nei vaccini