Capelli al mare: come proteggerli dalla salsedine e dal sole?

-
17/08/2019

Come curare e proteggere i capelli dal sole e dalla salsedine? Oltre a dei semplici consigli, esistono anche tre impacchi facili da realizzare.

Capelli al mare: come proteggerli dalla salsedine e dal sole?

Come si possono proteggere i capelli al mare dal sole e dalla salsedine? Questa domanda viene fatta soprattutto dalle donne, ed in particolare quelle che hanno i capelli ricci. Non capita a tutte, ma alcune di esse, dopo una giornata al mare, si ritrovano con dei capelli simili alla stoppa, secchi e aridi. Mentre ad altre sembra che il mare faccia bene ai loro capelli. Comunque sia, è bene sempre curarli i capelli con dei piccoli consigli che ci permettono di proteggere i nostri capelli ed evitare qualche brutta conseguenza, soprattutto per chi ha i capelli tinti e decolorati.

Capelli al mare, come proteggerli dalla salsedine e dal sole con questi consigli

 

Come prima cosa, si potrebbero sciacquare i capelli con acqua dolce subito dopo il bagno in mare.

Dopo, pettinare i capelli con cura e delicatezza, vi consigliamo un pettine a denti larghi.

Usate per i vostri capelli degli oli vegetali come quello di cocco, jojoba, mandorle, oliva e ricino, che contengono all’interno un’azione SPF naturale.

Fatto questo, teneteli legati oppure usate cappelli e bandane.

Questo è un consiglio da usare al mare, dopo aver fatto il bagno, ma i capelli devono essere curati anche quando si torna a casa. Vediamo come.

 

Curare i capelli dopo il mare, ecco come fare i 3 impacchi post-mare

Il primo impacco è quello alla banana. Per farlo bisogna frullare mezza banana ed aggiungere 1 cucchiaio di olio di oliva e 1 cucchiaio di mandorle dolci. Unite gli ingredienti e lasciate in posa per 15 minuti.


Leggi anche: Esonero contributivo Inps 2021 per partite Iva: cos’è, come funziona e come fare domanda

Il secondo impacco è allo yogurt. Ci vogliono 4 cucchiai di yogurt bianco,  1 cucchiaio di olio di semi di lino e 1 di miele. Unite tutto e tenere in posa per 30 minuti.

Terzo ed ultimo impacco è quello all’uovo. Bisogna sbattere un tuorlo d’uovo ed aggiungere 1 cucchiaio di olio di mandorle e 1 di miele. Si può aggiungere una goccia di fragranza a piacere per lasciare in posa per 20 minuti.

Leggi anche:

Addio caduta dei capelli, ecco le vitamine che possono aiutarci