Capelli lunghi? Ecco tutti gli alimenti alleati che servono a tenerli sani

-
01/04/2020

Tutti gli alimenti che servono a mantenere i capelli lunghi e sani.

Capelli lunghi? Ecco tutti gli alimenti alleati che servono a tenerli sani

Se volete tenere i capelli lunghi e volete aiutarli a crescere lunghi e sani, ci sono degli alimenti che contengono vitamine specifiche. Attenzione: non aspettatevi nessun miracolo, è solo un modo per dare più cura ai vostri capelli, ed ha comunque una sua importanza.Vediamo di che cibi si tratta.

Ecco gli alimenti che vi aiutano a tenere i capelli lunghi e sani

  1. Il pollo: contiene un alto contenuto proteico e sono essenziali per la crescita dei capelli in modo sano. Le proteine e il loro apporto combattono la caduta dei capelli.
  2. Le uova: da tenere molto in considerazione, sono ricche di proteine e anche di biotina.
  3. Il pesce grasso: gli acidi grassi omega 3 contenuti nei pesci grassi fanno bene al cuore, così come alla chioma, e la presenza di vitamina D migliora di sicuro la salute dei capelli. In particolare i pesci da prendere in considerazione sono il salmone, il tonno, lo sgombro, le sardine, l’aringa. Una scoperta recente ha confermato come l’assunzione di vitamina D aiuti la crescita dei capelli,  quindi bisogna consumare cereali, succo d’arancia, bevande alla soia, yogurt, fegato di manzo, funghi e formaggi.
  4. Gli spinaci: ricchi di folati, vitamina A e C, che vanno a favorire la crescita di capelli.
  5. L’avocado: il suo alto contenuto di vitamina E diventa un vero motore per far crescere i capelli, in quanto migliora la circolazione del sangue aiutando i follicoli a lavorare meglio.
  6. Le noci del Brasile: ricche di selenio, aiutano a mantenere il cuoio capelluto sano e non solo. Costituiscono un potente antiossidante che aiuta a mantenere le cellule sane, aiutando così il nostro corpo.

Da non trascurare per l’importanza dei nostri capelli, affinché restino sani, anche altri alimenti come la quinoa, i semi di girasole, le arance, le patate dolci, le carote e i peperoni gialli.