Cibi salva-vista: ecco quali sono i migliori

-
25/07/2020

Cibi salva-vista: si tratta di alcuni alimenti che, se inseriti correttamente in una dieta, preservano il funzionamento della nostra vista e possono migliorarne la prestazioni. Ecco quali sono i cibi di cui devi nutrirti per vederci meglio.

Cibi salva-vista: ecco quali sono i migliori

Cibi salva-vista: gli occhi ne hanno tanto bisogno! La vista è probabilmente uno dei sensi più utilizzati dal nostro corpo per percepire emozioni, per orientarsi o per svolgere ogni attività quotidiana. Prendersene cura diventa quindi fondamentale per preservarne tutto il funzionamento. Ecco allora la lista di cibi di cui nutrirti per il beneficio dei tuoi occhi.

Cibi salva vista: parola d’ordine “salutare”

Se vuoi una vista a prova di falco, il trucco è molto semplice: la tua dieta deve essere estremamente healthy. Cibi spazzatura, troppo pesanti e poco salutari non sono certo cibi salva-vista. Essi, invece, sono i nemici perfetti della vista e per i nostri occhi. Per healthy life non s’intende solo una alimentazione corretta, in cui si predilige il consumo di frutta o di verdura, ma vita salutare a 360 gradi. Questo significa fare regolarmente sport, evitare il consumo di alcool o di sigarette, mantenere un’igiene costante per il benessere dei nostri occhi. Un altro aspetto da non sottovalutare è poi l’utilizzo costante di occhiali da sole, come protezione dai raggi solari, che non possono che nuocere alla nostra vista.

Cibi salva-vista: quali scegliere

Gli agrumi sono tra i protagonisti indiscussi dei cibi salva-vista. L’ideale è consumare agrumi come le arance, i mandarini o la papaya, ricchissimi di vitamina C e necessari per mantenere il buon funzionamento dei nervi ottici. Essi sono tra i migliori cibi salva-vista! Poi il trucco più scontato è quello di usare frutta e verdura di colore arancione. Sembrerà banale, ma si tratta di alimenti ricchi di beta-carotene ( fondamentale per una buona vista).

Prediligete quindi carote, zucche o meloni. Lo stesso vale per la frutta secca: gherigli di noci, mandorle o pistacchi ne sono un esempio. E poi, tanto tantissimo pesce azzurro come le trote, il salmone od il tonno (ricchissimi di omega-3). Anche la soia, le verdure a foglia larga o l’olio d’oliva sono essenziali per il benessere degli occhi.


Leggi anche: INAIL, i minimali e i massimali retributivi del 2021 restano invariati

Qualche curiosità:

Per i più golosi e per una dieta ricca di cibi salva-vista, anche il cioccolato fondente e il vino sono ottimi alleati. Il cioccolato, in virtù dei flavonoidi in esso contenuti, migliora la circolazione sanguigna, con effetti benefici anche per gli occhi. Il vino rosso, invece, ha funzioni antiossidanti e protettive per i nostri occhi. Uno dei rimedi invece specificatamente previsti contro la cataratta (malattia che colpisce gli occhi, in genere legata all’avvicendarsi dell’età) è l’avocado.

Si tratta di un alimento super healthy con cui si possono condire insalate o sandwich ed estremamente versatile. Anche le uova, i frutti di bosco e il tè hanno la loro importanza in termini di vista. Uno schema alimentare che contenga questi alimenti è fondamentale se si desidera “vederci chiaro”!