Coca Cola minaccia di sospendere le ricerche che sostiene, ecco perchè

Coca Cola farebbe degli specifici contratti con le Università di cui finanzia gli studi per nascondere risultati sfavorevoli all’azienda.

Degli appositi meccanismi contrattuali aiuterebbero la Coca Cola a nascondere i risultati delle ricerche sfavorevoli al colosso proprio perchè finanzia le ricerche in questione.

L’accusa in questione è stata lanciata da un team di ricercatori dell’Università di Cambridge che analizzando 87mila pagine di documenti ha evidenziato che delle clausole contrattuali di finanziamento della Coca Cola avrebbero dato all’azienda la possibilità di visionare i risultati degli studi prima della pubblicazione.

Non solo questo, la Coca Cola potrebbe, sempre per clausole contrattuali, far sospendere lo studio (nel caso magari fosse sfavorevole all’azienda) senza un motivo particolare, rientrando in possesso dei dati ottenuti fino a quel momento.

Va specificato, però così come sostengono i ricercatori dello studio in questione appena pubblicato, che non ci sono prove che l’azienda abbia mai sospeso uno studio finanziato anche se, sottolineano i ricercatori, l’azienda avrebbe il diritto di farlo.

Gli studi finanziati dalla Coca Cola, ovviamente, riguardano innanzitutto nutrizione e attività fisica e basti ricordare che le bevande gassate, prodotte dall’azienda, sono uno dei fattori ritenuti responsabili di obesità infantile.

Patrizia Del Pidio

Sono attualmente direttrice responsabile della testata online Investireoggi.it e collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it.Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.