Cocco fresco, cocco bello: attenzione, contaminato da listeria, allerta UE

-
15/06/2019

Allerta UE: presenza di listeria nei pezzetti di cocco fresco, non è possibile escludere rischi per la salute.

Cocco fresco, cocco bello: attenzione, contaminato da listeria, allerta UE

Allerta UE, listerie nei pezzetti di cocco fresco del produttore Sylvain & Co, ne è stata rilevata la presenza, non è possibile escludere rischi per la salute. L’allerta è stata lanciata dall’Ufficio Federale Svizzero della sicurezza alimentare e di veterinaria USAV, che raccomanda di non consumare il prodotto in questione. La catena di grandi magazzini svizzera Manor SA, ha immediatamente ordinato il ritiro del prodotto e avviato un richiamo ufficiale.

Allerta Cocco: contaminato da Listeria

L’Ufficio Federale della sicurezza alimentare e veterinaria, è stato informato dalle competenti autorità cantonali di esecuzione, nonchè da Manor SA della presenza di listerie nei pezzetti di noce di cocco fresca pronta al consumo 60g Sylvain & Co.

Il prodotto è stato venduto da Manor SA nei supermercati Manor Food di Chavannes, Emmen, Friborgo, Vevey, Vezia, Yverdon, Ginevra e Balena. Il Presidente dello Sportello dei Diritti, rilanciando la segnalazione, raccomanda ai consumatori di non mangiare i pezzetti di noce di cocco in questione.

Infezione da listeria

Nelle persone con il sistema immunitario intatto, l’infezione da listeria è spesso lieve o addirittura asintomatica. Negli individui immunodepressi possono svilupparsi una serie di sintomi che possono risultare gravi, e talvolta addirittura con un esito letale. Durante una gravidanza, la listeriosi può provocare un aborto spontaneo oppure il neonato può nascere con una setticemia o una meningite neonatale.


Leggi anche: Reddito di cittadinanza e bonus Inps autoimpiego: i requisiti