Combattere le zanzare con il caffè: il metodo che non ti aspetti

-
24/06/2019

Un trucco contro le zanzare che pochi conoscono è il caffè: ecco come utilizzarlo per tenere lontani i fastidiosi insetti.

Combattere le zanzare con il caffè: il metodo che non ti aspetti

Con l’arrivo dell’estate uno dei problemi più fastidiosi è senza dubbio rappresentato dalle zanzare che durante la notte non ci fanno dormire e ci ricoprono di pruriginose punture.  Molti sono i rimedi naturali a disposizione ma forse ce n’è uno che non conoscete: il trucco del caffè.

Caffè contro le zanzare

Il rimedio del caffè contro le zanzare sembra essere infallibile, ecco come funziona: le zanzare trovano l’aroma del caffè disgustoso e allora perchè non approfittarne?

Ecco come fare: adagiare dei chicchi di caffè su un piatto e ricoprirli con della carta stagnola. Sulla carta stagnola mette del caffè in polvere e bruciare. L’odore che si spargerà nella stanza farà fuggire le zanzare in pochissimo tempo. Un altro modo di utilizzare il caffè contro le zanzare è quello di spruzzare il caffè liquido sui davanzali delle finestre e agli angoli: l’odore creerà una barriera invisibile per gli insetti che eviteranno di entrare in casa.

E se siete in giro come tenere lontane le zanzare? Portate con voi dei fondi di caffè in un sacchetto, l’odore terrà lontani i fastidiosissimi insetti.