Covid-19:  prodotti disinfettanti, la verità dopo la circolare ministeriale

-
02/03/2020

Prodotti disinfettanti, la verità dopo la circolare ministeriale.

Covid-19:  prodotti disinfettanti, la verità dopo la circolare ministeriale

L’Emergenza del Covid-19, ha determinato una vendita significativa di tutti i prodotti disinfettanti ad azione igienizzante. Molte le farmacie che per soddisfare l’enorme richiesta dei cittadini con le integrazioni di tali prodotti seguendo le indicazioni presenti nella Farmacopea.

Covid-19: le indicazioni del Ministero della Salute

La circolare del Ministero della Salute del 20 febbraio 2020 precisa che i biocidi sono particolare sostanze che distruggono o rendono innocui gli organismi nocivi, mentre i disinfettanti permettono la rimozione di sporco ed esercitano una semplice azione igienizzante. Il Ministero della Salute precisa che la descrizione su questi prodotti “sanitizzante/sanificante” rientrano nella casistica di prodotti biocidi e sono sottoposti al regime autorizzativo.

Questo significa che i prodotti commercializzati in Italia devono portare obbligatoriamente l’etichetta con le seguenti indicazione: “numero di registrazione o di autorizzazione rilasciato dal Ministero della Salute o dalla Commissione Europea”. Quindi, prima di acquistare questi prodotti è bene effettuare una verifica su cosa riporta l’etichetta. Ricordiamo, che questa descrizione assicura che i biocidi prima di essere messi in commercio, sono sottoposti ad un controllo che valuta la sicurezza per il consumatore e per la tutela dell’ambiente con le condizioni d’uso.

Disinfettante per Covid-19: fate attenzione alle etichette

Tutte le etichette che riportano indicazioni ed immagini che riconducono ad un’attività igienizzante o di rimozioni di batteri e germi, devono riportare l’indicazione dell’autorizzazione del Ministero della Salute, non sono considerati prodotti disinfettanti e igienizzanti, quindi non hanno nessuna efficacia e sicurezza.


Leggi anche: Bonus autonomi da 1000 euro nel 2021: requisiti delle nuove indennità del decreto Ristori 5

Inoltre, una nota recente dell’Istituto Superiore di Sanità ha specificato alla popolazione che è importante il lavaggio delle mani con acqua e sapone, intenso e completo, e che se effettuato in modo corretto assicura una perfetta igiene. Ha anche chiarito che l’igiene delle mani può essere effettuata con prodotti a base idroalcolica preparati anche dalle farmacie con prodotti galenici sempre provvisti di apposita etichetta.