Cura della pelle: ecco cosa fare durante la quarantena

-
02/04/2020

Come avere una pelle al top: ecco alcuni consigli da seguire in quarantena

Cura della pelle: ecco cosa fare durante la quarantena

Durante la quarantena dobbiamo cercare di riempire gli spazi della giornata, e ne abbiamo tanti, specialmente chi è impossibilitato a lavorare da casa. Uno delle cose che potremmo fare è curare la salute della nostra pelle. In particolare già tenere una giusta alimentazione potrebbe essere un buon inizio.

Cura della pelle: ecco gli alimenti che vi potrebbero aiutare

Per avere una cute radiosa gli alimenti che si possono consigliare sono tè verde, semi di lino, cioccolato fondente, curcuma, cereali integrali, frutta secca e frutti rossi. Degli altri alimenti, che sono, fondamentalmente, frutta e verdura e che possono apportare benefici e migliorare la salute della vostra pelle sono:

  1. I pomodori: forniscono le vitamine A, C e K. Aiutano a prevenire il cancro al seno e aiutano a prevenire e migliorare il metabolismo di grassi e zuccheri.
  2. I broccoli: grande fonte di vitamine C e K, aiutano molto nella coagulazione del sangue rafforzando le ossa e i tessuti del corpo; inoltre contengono poche calorie.
  3. Gli spinaci: è molto importante se riuscite ad inserirli nei frullati. Apportano pochissime calorie, contengono calcio, ferro, vitamine e antiossidanti. Sono molto consigliati per chi ha un’alimentazione priva di carne e latticini.
  4. Le arance: sono un potente antiossidante e grande fonte di vitamina C, promuovono le guarigioni e rafforzano il sistema immunitario. Le arance contengono calcio, beta-carotene, fosforo, acido folico e magnesio.
  5. Le fragole: ricche di minerali, magnesio e ferro, contengono anche calcio, rame, silicio, manganese e fosforo; grandi alleate anche per malattie intestinali come la colite ulcerosa e il morbo di Chron.

Si raccomanda a tutti i soggetti che decidono di seguire una dieta o un regime alimentare specifico di non farlo mai da soli, ma di contattare sempre il proprio medico curante o il medico con cui sono in cura per le eventuali patologie di cui sono affetti.