Diabete e complicanze renali: ecco quello che devi assolutamente sapere

Il diabete, una delle patologie più diffuse in tutto il mondo: siete sicuri che sappiate tutto al riguardo?

Il diabete, la malattia più diffusa al mondo produce in seguito complicanze renali, infatti, diversi organi vengono colpiti una volta nata una patologia come il diabete.

Questo tipo di patologia insieme alle complicanze renali si trovano tra i problemi più frequenti negli ultimi tempi, proprio perché possono diventare una condizione molto dannosa per la salute.

Diabete: cos’è?

Il diabete è una patologia che ultimamente è sempre più diffusa, al livello mondiale, secondo alcuni dati circa 346 milioni di persone sono state colpite dal diabete, ma il numero è in continuo aumento. Il diabete mellito, cioè il diabete che produce varie complicanze ai reni, si presenta in vari tipi:

  • il diabete mellito di tipo 1, la forma tipica che colpisce i giovani;
  • il diabete mellito di tipo 2, la forma che colpisce in particolare gli adulti;
  • il diabete gestazionale, la forma che colpisce le donne incinte.

Quali sono le cause?

Il diabete mellito viene causato da un diminuito effetto dell’insulina, perché nel momento che questo ormone chiamato insulina manca, il glucosio si ferma nel sangue senza avere la possibilità di raggiungere le cellule.

Quando si tratta del diabete mellito di tipo 1, la mancanza di insulina si produce proprio perché l’organismo attiva una reazione autoimmunitaria nei confronti delle cellule beta del pancreas. Mentre nel diabete mellito di tipo 2 si forma per colpa dell’insulino resistenza e da disfunzione delle cellule beta.

Il diabete gestazionale è prodotto da fattori ormonali, proprio perché gli ormoni nel periodo della gravidanza, inducono uno stato di insulino- resistenza provvisorio, quindi si parla di un tipo di diabete reversibile. Quindi una donna incinta può avere livelli più alti di insulina e questo può causare la formazione di neonati macrosomici, che possono far nascere il diabete mellito di tipo 2 in età avanzata.

Complicanze del diabete e patologie renali

Il diabete produce numerose complicanze, tra le principali andiamo incontro a:

  • la chetoacidosi diabetica che si manifesta con nausea, vomito, difficoltà respiratorie e dolore addominale
  • la sindrome iperosmolare che si manifesta con stato di confusione, disorientamento, convulsioni, coma
  • l’ipoglicemia che si presenta con annebbiamento della vista, sudorazione, capogiri, confusione, coma.

Il diabete provoca anche altre complicanze croniche come ad esempio:

  • le malattie vascolari (arresto cardiaco e ictus)
  • la neuropatia diabetica che si presenta con la riduzione della sensibilità alle estremità del corpo e altri sintomi neurologici
  • la retinopatia diabetica e la cataratta che si presentano con una progressiva perdita della vista.

Bisogna sapere che e malattie renali sono una delle principali complicanze del diabete.

Leggi anche: Diabete, infarto e cancro: ecco cosa bisogna consumare per difenderci

Leggi anche: Diabete di tipo 2, cosa è bene evitare? Ecco sei cibi a cui fare attenzione

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.