Dieta della pizza, ecco l’incredibile menu per dimagrire

Sempre più italiani sono alla ricerca di una dieta che non necessità per forza fare tantissime rinunce, questa volta la dieta della pizza, sembra essere un’ottima soluzione per poter dimagrire.

Senza dubbio, seguendo la dieta della pizza, bisogna fare un po’ di attività fisica, questo per riuscire a smaltire i carboidrati in eccesso. Questo tipo di dieta, permette di mangiare la pizza a pranzo o a cena, ma, attenzione non è permesso mangiare altro, lontano dai pasti principali.

La dieta della pizza, ecco come funziona

Bisogna sapere, che questo tipo di dieta necessità rispettare alcune regole, come tutte le diete per dimagrire.

È molto importante sapere che per quanto riguarda questo regime alimentare, la pizza è il pasto principale, ma è vietato in modo assoluto mangiare anche una sola fettina in più durante tutti gli altri pasti.

Senza dubbio, non è possibile mangiare ogni tipo di pizza desiderate, ma bisogna scegliere una pizza ricca di verdure grigliate e priva di salumi, qualsiasi alimento fritto, carne oppure uova.

La colazione è fondamentale, quindi non saltate questo pasto molto importante per iniziare la giornata, inoltre è vietato saltare gli spuntini durante la giornata. Si consiglia inoltre di sostituire i snack, oppure i dolci che vengono consumati come spuntino, con frutta e verdure. Non è consentito l’uso di zuccheri, essendo sufficienti quelli che si trovano nella frutta.

dieta della pizza: dimagrire è possibileEcco la dieta della pizza dettagliata

Colazione: si consiglia di bere un bicchiere di latte possibilmente parzialmente scremato e mangiare 2-3 fette biscottate che devono essere integrali.

Spuntini: niente snack o dolci, optate per la frutta e la verdura fresca.

Pranzo: è importante mantenersi per quanto sia possibile leggeri. Non consumate la carne più di una volta a settimana, i formaggi e i prosciutti non più di due volte a settimana, il pesce deve essere consumato una sola volta a settimana. Il giorno restante bisogna consumare solo ed esclusivamente verdura, che può essere tranquillamente abbondante, basta che sia fresca, di stagione e che venga cucinata in modo sano.

Cena: Non dovete scegliere sempre lo stesso tipo di pizza, e come abbiamo specificato già non tutte le pizze sono consentite. Si può scegliere tra: margherita, focaccia, pizza con peperoni, pomodoro, zucchine, melanzane, funghi e tutte le altre pizze che contengono verdure. In più bisogna abbondare con frutta e verdura fresca di stagione.

Avvertenze!

Senza dubbio, questo tipo di dieta non va fatta a vita ma è consigliabile seguirla per un massimo di 3-4 settimane.

Dieta della pizza, ecco l’incredibile menu per dimagrire ultima modifica: 2018-10-13T10:15:09+00:00 da Ionela Polinciuc

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in una bellissima città della Romania, da piccola sognavo di diventare giornalista e visitare tutto il mondo, sogno che con tanti sacrifici sono riuscita a realizzare. Ho visuto a Roma e Darfield, un piccolo e bellissimo paesino dell'Inghilterra. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni. E' strano, vivi le giornate, una alla volta, e quasi neanche te ne accorgi...le stesse persone, gli stessi percorsi...Troppo poco tempo per far caso che sono tutte uguali. Passi e vai oltre, poi tutto ad un tratto ti ritrovi a pensare. Fai due conti e ti chiedi come sia possibile...si perchè a volte accadono cose che non ti sai spiegare...cose che ti cadono addosso e non riesci a scostarti. È sorprendente come il numero delle notizie che accadono nel mondo ogni giorno siano bastanti a riempire esattamente il giornale( Jerry Seinfeld)