Entro il 2050 i tumori potranno essere sconfitti, ecco come

-
09/12/2018

Sembra che finalmente si è trovata la soluzione per sconfiggere i tumori, la medicina promette di portare buone notizie entro 2050, ecco di cosa si tratta

Entro il 2050 i tumori potranno essere sconfitti, ecco come

I Nobel della Medicina annunciano l’immunoterapia, che dovrà sconfiggere i tumori entro il 2050. In effetti, 20 anni fa nasceva una nuova arma contro i tumori, che scatenava contro le cellule tumorali e il sistema immunitario che però dovrà essere modificata entro i prossimi 30 anni, per poter riuscire a sconfiggerli definitivamente. Queste sono le aspettative dei Nobel per la Medicina 2018 Tasuku Honjo dell’Università di Tokio e l’americano James P. Allison dell’Anderson Cancer Center.

Le grandi aspettative per il 2050

‘’Sono quasi sicuro che entro il 2050, tutte le forme di tumore potranno essere sconfitte con l’immunoterapia’’ queste le parole di Tasuku Honjo, che ha incontrato la Stampa alla Vigilia della Conferenza tenuta con Allison a pochi giorni dalla premiazione, cosi Honjo continua dicendo: ‘’ Se non riusciremmo ad eliminare tutti i tumori, potremmo comunque riuscire a bloccarli, impedendo loro di continuare a crescere.’’

Il primo incontro tra i due Nobel, fu nel lontano 1982 in Texas, e fu proprio li che Tasuku Honjo chiese al suo collega di collaborare ma senza nessun riscontro. Da allora i due Nobel, non si sono mai incontrati, ma nonostante tutto, le loro ricerche sono andate avanti fino ad arrivare ai giorni nostri. Anche se i due presero vie diverse, questi due ricercatori, hanno gettato le basi per dare guerra definitiva ai tumori.


Leggi anche: Fondo perduto 2021, pagamenti al via per la seconda e ultima tornata: coinvolti 1 milione di beneficiari

Addio tumori entro il 2050

Allison, all’inizi degli anni ’90, scopri una proteina dei tumori, chiamata CTLA-4, sulla superficie delle cellule, chiamate linfociti T. Nello stesso identico periodo Honjo, scopri la proteina PD1. Ora come ora queste sembrano le armi più promettenti contro il cancro.

È una lotta che mandiamo avanti da circa 20 anni, con persone di tutto il mondo che con il loro impegno nel campo dell’immunoterapia, continuano a mandare avanti questo progetto che porterà le basi per combattere i tumori definitivamente entro il 2050.