Ernia iatale: ecco i rimedi naturali e i farmaci utili

-
17/01/2020

Ernia iatale: quali possono essere i rimedi e la cura.

Ernia iatale: ecco i rimedi naturali e i farmaci utili

Prima di poter parlare di ernia iatale cerchiamo di capire prima di cosa effettivamente stiamo parlando. Quello che possiamo dire è che si tratta di una malattia molto comune; una parte dello stomaco risale nello iato diaframmatico esofageo, le cause non si conoscono ancora.

Andiamo a vedere quali sono i sintomi dell’ernia iatale e i possibili rimedi

Andiamo a vedere quali possono essere i principali sintomi dell’ernia iatale:

  • eruttazioni
  • tosse
  • il contenuto dello stomaco risale lungo l’esofago
  • tracheite
  • bruciore
  • mal di gola
  • rigurgito
  • difficoltà a digerire e deglutire
  • dolore retro sternale
  • gusto amaro in bocca
  • nausea
  • anoressia

Non ci sono dei veri farmaci che possono aiutare quando si ha l’ernia iatale, bisogna però fare attenzione quando si presentano dolore, eruttazioni e bruciori di stomaco, bisogna agire per evitare complicanze che possono essere asma, tosse e tracheite. I farmaci che si usano vi possono aiutare a ridurre i sintomi quali possono essere bruciore di stomaco, e possono essere gli inibitori della pompa protonica che aiutano a ridurre gli acidi gastrici, gli antagonisti dei ricettori H2 dell’istamina che servono a ridurre la produzione di acido cloridrico nello stomaco, gli antiacidi che vanno a dare un sollievo immediato. Attenzione a prendere questi medicinali sotto stretta sorveglianza del vostro medico, anche perché se i problemi persistono l’unico rimedio è ricorrere all’intervento chirurgico.

Andiamo a vedere quali possono essere i rimedi naturali per l’ernia iatale

  • carbone vegetale
  • finocchio
  • zenzero
  • fico
  • passiflora
  • papaia
  • melissa
  • lampone
  • camomilla
  • arancia amara
  • malva
  • artemisia
  • genziana
  • achillea
  • angelica

Andiamo a vedere dei buoni consigli per la dieta per chi ha l’ernia iatale

  • bere molto
  • dieta ipocalorica
  • eliminare i cibi piccanti
  • fare pasti piccoli ma frequenti
  • evitare i vestiti stretti
  • mangiare lentamente e masticare bene
  • evitare bevande gassate e zuccherate
  • limitare caffeina, cioccolato e alcolici
  • diminuire gli alimenti ricchi di grassi
  • assumere FANS e cortisonici solo quando è veramente necessario