Farmaci salvavita, condanna Johnson & Johnson e menopausa, le notizie di oggi

-
09/10/2019

Farmaci salvavita, quali sono e a cosa servono, la menopausa che non è una cosa solo ginecologica e  la condanna alla Johnson & Johnson. Vediamo tutte le notizie della giornata.

Farmaci salvavita, condanna Johnson & Johnson e menopausa, le notizie di oggi

Nella rassegna di salute e benessere di oggi, 9 ottobre 2019, gli argomenti trattati riguardano i farmaci salvavita, quali sono e a cosa servono, la menopausa che non è una cosa solo ginecologica e  la condanna alla Johnson & Johnson. Vediamo tutte le notizie della giornata.

Farmaci salvavita

I farmaci si dividono in 3 categorie e nello specifico la categoria C, ovvero i farmaci da banco, categoria H, i farmaci utilizzati in ospedale o in ambulatori, e i farmaci di categoria A, i cosiddetti farmaci salvavita. Ma quali sono precisamente quelli che si definiscono farmaci salvavita?

Per approfondire leggi: Quali sono i farmaci salvavita di fascia A? Cerchiamo di capire

Menopausa

La donna in menopausa vive un particolarissimo momento della sua vita, oltre ad assumere un adeguato stile di vita, deve necessariamente modificare anche l’alimentazione, il principio è quello di sostituire alcuni alimenti, rinunciandoci. Purtroppo l’età, il peso, l’attività fisica svolta, i valori dell’ICM/BMI e della misura della circonferenza vita, ci aiuteranno a calcolare la razione calorica quotidiana.

Per saperne di più: Menopausa: non solo una risposta ginecologica

Condanna alla Johnson & Johnson

Il colosso farmaceutico Johnson & Johnson è stato condannato al risarcimento di 8 miliardi di dollari per via del farmaco Risperdal, non avrebbe avvertito i consumatori delle conseguenze dell’uso del farmaco antipsicotico legate alla crescita anormale del tessuto mammario femminile dei ragazzi, in poche parole provoca la crescita del seno agli uomini.

Per un approfondimento leggi: Johnson & Johnson condannata a pagare: il Risperdal fa crescere il seno agli uomini