Giornata mondiale del cioccolato, alcune benefici da sapere

Il 7 luglio è sicuramente la giornata più bella per chi è golosissimo di cioccolato da cui deve stare alla larga. E’ la giornata mondiale del cioccolato, un alimento che fa impazzire tutti, dai più grandi ai più piccini. Quante volte, però abbiamo pensato che per metterci in forma era necessario bandire il cioccolato dalla nostra pancia? Quanti dolcetti abbiamo evitato, e quante uova di Pasqua abbiamo visto solo con i nostri occhi senza mai assaggiarne un po’ per la prova costume? Oppure, abbiamo sempre pensato che il cioccolato facesse male al nostro organismo. Rallegriamoci oggi e scopriamo insieme alcuni dei benefici del cioccolato che non tutti conosciamo.

Fa bene al cuore

Contrariamente a quello che si pensa, il cioccolato fa davvero bene al cuore. Secondo il British American Journal, un pezzetto di cioccolato fondente al giorno riduce il rischio di avere ictus oppure malattie cardiovascolari. Non bisogna esagerare, però, con la dose.

Migliora l’umore

Questa notizia già si conosceva, ma è stata confermata da molti specialisti. Questo perché contiene un amminoacido che stimola la serotonina, il nostro regolatore di buon umore.

Fa bene ai nostri denti

Diversamente a quello che si pensa, secondo l’Università di Osaka, in Giappone, il cioccolato fa bene ai nostri denti. Ovviamente c’è sempre una motivazione scientifica. I ricercatori hanno osservato come il cacao contenga dei tannini, fluoro e fosfati. Essi non ci dicono nulla, ma in realtà sono degli agenti antibatterici che aiutano a prevenire le carie.

Fa bene alla nostra memoria

Molto spesso sentiamo dire che la cioccolata è un valido aiuto per gli studenti. Non è la solita diceria, è la verità. Infatti, secondo l’Harvard Medical School di Boston, è anche migliore del pesce, poiché contiene il doppio del fosforo e di conseguenza migliora anche il flusso sanguineo che arriva al cervello.

E’ un ottimo afrodisiaco

Già alcuni studi ritenevano che il color cioccolato fosse quel colore capace di aumentare l’attrazione ed il desiderio sessuale. La notizia trova conferma nel cioccolato stesso. Alcuni studi ritengono che rilascia dopamina nei centri di piacere che si trovano nel cervello. In particolare, nel caso della donna, si comporterebbe come il viagra per l’uomo.

Può essere considerato un’attività fisica

Udite udite, questa notizia davvero non ce l’aspettavamo. Cultori della dieta e del mangiare sano aprite bene le orecchie. Una giusta dose di cioccolata al giorno, senza esagerare, abbassa la pressione arteriosa al pari di 30 minuti di corsa.

Può curare la tosse

Da una ricerca condotta dall’Hull University, il cioccolato può curare la tosse. Questo è possibile perché presenta dentro di sé la teobromina, una sostanza in grado di sedare la tosse e non produce effetti collaterali.

leggi anche : La cistecca di Monte di Procida, una delizia per il palato

Giornata mondiale del cioccolato, alcune benefici da sapere ultima modifica: 2018-07-07T19:19:58+00:00 da Katia Russo

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.