Giornata Mondiale del Diabete: stress e diabete, parlano gli esperti

-
15/11/2018

Sempre più bambini vengono colpiti da diabete, ecco come influisce lo stress nella loro malattia

Giornata Mondiale del Diabete: stress e diabete, parlano gli esperti

Un bambino che è stato colpito da diabete non ha proprio una vita facile. Una famosa rivista americana parla dei problemi che hanno i giovani di oggi. C’è chi è stressato in piccola età, le statistiche parlano chiaro: ben 1 su 3 bambini riferisco stress in giovane età, oppure ragazzine che si sentono troppo in carne e vanno in depressione per paura di essere troppo grasse.

Bambini colpiti da diabete

Un recente studio dimostra come il livello di stress influisce sulla propria salute, viene confermato quanto lo stress correlato alla gestione della malattia agisca anche sulla mente. Gli esperti riferiscono impossibilità di gestire la malattia, soprattutto quando si parla di bambini diabetici, nel momento in cui interviene lo stress.

Leggi anche: Allarme diabete: uno su tre italiani non sa di averlo

bambini con diabeteGiornata Mondiale del Diabete: Diabete e stress

Non saper gestire la malattia, è uno dei fattori principali che alzano il livello di stress in un terzo degli under 16 con diabete 1, sostiene uno studio recente pubblicato sulla rivista americana Diabetic Medicine1. In poche parole si tratta di ben 11 mila bambini sotto i 16 anni italiani colpiti da diabete di tipo 1 e soprattutto stanno passando un grosso disagio, quello di gestire una malattia che li accompagnerà per tutta la vita.


Leggi anche: Pensioni anticipate e APE sociale dai 63 anni: requisiti e vincoli, ecco chi rientra nella proroga della LdB20201

Leggi anche: Diabete: il pancreas artificiale, l’insulina erogata in automatico

È stato dimostrato che il livello di stress di alcuni bambini poi si alza raggiungendo la depressione quando sono adolescenti per le difficoltà di gestire la malattia. Sono comunque bambini che in giovane età si ritrovano a far fronte a cambiamenti e comunque una vita difficile.  I bambini colpiti da diabete hanno una maggiore incidenza obesità. Spesso si ritrovano a mangiare di meno e a non prendere la dovuta terapia, che porta a serie conseguenze.

Valentino Cherubini, Direttore SOD Diabetologia Pediatrica Ospedali Riuniti di Ancona, spiega: “Lo stress ha un forte impatto sulla glicemia, provocando picchi ipoglicemici sui spesso seguono crolli improvvisi, e questo scombina tutta la sottile strategia ed equilibrio del tenere la glicemia e le temute crisi ipoglicemiche sotto controllo ’’.