I 5 cibi naturali lassativi per sbloccare l’intestino

-
20/01/2020

Ecco 5 cibi lassativi naturali per chi ha problemi di stitichezza.

I 5 cibi naturali lassativi per sbloccare l’intestino

Se si hanno problemi e non si riesce ad andare in bagno, bisogna fare molta attenzione a non affidarsi troppo sui lassativi, usarli spesso e sempre può dare origine ad una dipendenza e causare problemi come disidratazione e squilibrio elettrolitico. Per ovviare a questi problemi si possono usare come lassativi naturali alcuni cibi che possono aiutare per andare in bagno quando è necessario.

Ecco i 5 cibi naturali lassativi che ti possono aiutare a sbloccare l’intestino

1)Aloe vera: molto utile nei trattamenti per le scottature e non solo. Può aiutare anche chi è stitico; gli studi confermano che l’aloe vera ha un effetto lassativo facilitando i movimenti intestinali, aiuta a non essere alla dipendenza dei medicinali lassativi, la consistenza delle feci.

2)Le prugne: con le loro fibre insolubili sono uno dei lassativi naturali migliori in assoluto che tutti noi già conosciamo. Nelle prugne è contenuto il sorbitolo che va ad attirare acqua nel tratto gastrointestinale che aiuta a incentivare i movimenti intestinali.

3)Semi di chia: ricchi di fibre assorbono acqua formando così una sostanza gelatinosa che fanno in modo di rendere le feci umide rendendole facile da espellere.


Leggi anche: Pensioni anticipate, quota 102 e 41: proposta e calcolo, novità sulla riforma e possibili scenari

4)Papaya: è un frutto che ha un alto contenuto di acqua e ha un enzima che viene chiamato papalina che aiuta a digerire le proteine nell’intestino.

5)Verdura a foglia verde: ricche di fibre e da includere nella nostra dieta quotidiana, importante il loro contenuto di magnesio, che combinato con le fibre diventano di estrema importanza per la costipazione.

Leggi anche: 5 diete per perdere peso in poco tempo e riacquistare la forma perfetta