I fogli di alluminio vietati dai medici: ecco il perché

-
09/06/2018

I fogli di alluminio vietati dai medici per le loro conseguenze sulla salute: ecco quali

I fogli di alluminio vietati dai medici: ecco il perché

I fogli di alluminio sono oggetti da cucina più utilizzati, vengono usati nei modi più disparati. I fogli di alluminio sono molti versatili e viene utilizzato per incartare cibi per la loro conservazione, per la cottura e anche per lenire i dolori articolari o trattare lievi ustioni.

Ma i medici sconsigliano vivamente il suo utilizzo. Ecco perché

Il pericolo alluminio

fogli di alluminioUno studio recente ha messo in evidenza alcune caratteristiche negative dell’alluminio. Esso è un metallo pesante che ha grave conseguenze sulla salute dell’uomo se ingerito. Un problema, importante, è l’utilizzo dell’alluminio durante la cottura dei cibi, in questa fase il cibo viene contaminato dalle particelle di alluminio e di conseguenza ingerite. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha stabilito il limite massimo di assunzione dell’alluminio nella misura di 40 mg per ogni chilo di peso corporeo.

Gli effetti collaterali dell’assunzione di alluminio possono ledere il funzionamento del cervello, la ricerca sostiene anche l’insorgenza della malattia di Alzheimer. Inoltre altri effetti negativi sono il declino mentale, perdita di memoria, di equilibrio e coordinazione, ma anche danni a carico di ossa e reni

Scientificamente si è mostrato che la cottura del cibo utilizzando il foglio di alluminio colpisce soprattutto le ossa. L’alluminio si accumula all’interno delle ossa facendo diminuire il livello del calcio.

Si è anche collegato la contaminazione dei cibi da parte delle particelle di alluminio alla fibrosi polmonare e altri problemi alle vie respiratorie.

Le cotture vietate

grigliata con il foglio di alluminioUna delle cotture più pericolose sono le grigliate con l’utilizzo dei fogli di alluminio. Infatti l’alta temperatura fa sì che le particelle del metallo contaminano il cibo e l’utilizzo del limone e alcune spezie accelerano la lisciva chimica dell’alluminio.


Leggi anche: Pensioni e legge di bilancio 2021, riparte l’indennizzo ai commercianti

Anche la cottura al cartoccio va evitata, dove il cibo viene a diretto contatto con l’alluminio e l’alta temperatura contamina con particelle del metallo il cibo ed inoltre l’utilizzo di pomodoro, succo di limone e salsa accelerano la lisciva.

 

Conclusioni

Alla fine, quindi dobbiamo diffidare dall’uso dei fogli di alluminio, anche se sono economici, il suo uso nuoce gravemente alla nostra salute. Quindi se si vuole evitare problemi al cervello, alle ossa e ai polmoni, assicuriamoci che le cotture dei cibi non vengono fatte con l’utilizzo dell’alluminio.

leggi Anche: Pangasio vietato per i bambini, contiene troppo mercurio

Lattuga Killer contaminata dall’escherichia coli: 1 morto e 121 contagi