Ipertensione: ecco cosa fare per ridurre i rischi

-
14/08/2018

Come ridurre il rischio di ipertensione: piccoli accorgimenti riguardo l’alimentazione, meno stress e più relax.

Ipertensione: ecco cosa fare per ridurre i rischi

La pressione alta è una delle malattie più comuni, ma può essere prevenuta. L’ipertensione aumenta il rischio di infarto o ictus, aneurisma o insufficienza renale: praticamente uccide in un modo silenzioso. La malattia colpisce maggiormente i pazienti anziani, ma a causa dello stress, insieme ad un’alimentazione squilibrata, fa brutti scherzi anche tra i giovani.

Cosa possiamo fare per ridurre il rischio di questo pericoloso ‘’nemico’’?

Prima di tutto bisogna sapere che facendo attività fisica si aiuta il cuore a pompare sangue nel corpo in modo meno faticoso.

Ovviamente non è necessario praticare sport da professionisti, ma bastano, ad esempio, lunghe passeggiate. Esse, infatti, aiutano a ridurre significativamente il rischio di ipertensione e fanno sì che il cuore utilizzi l’ossigeno in modo più efficiente.

E’ utile, poi, ridurre il consumo di alcol: se ad una festa, invece di bere come se non ci fosse un domani, ci si limita ad assaporare solo alcuni cocktail non è la fine del mondo.

ridurre il rischio di ipertensioneAnche limitare il consumo di sale può aiutare: non si tratta solo di utilizzare meno sale durante la cottura, ma di monitorare la quantità di sodio nel cibo . Si può assaporare il cibo anche usando spezie piccanti, erbe o limone.

E’ utile anche ridurre il consumo di caffè: c’è chi non riesce ad alzarsi dal letto beve prima un caffè, poi durante la giornata ne beve anche 6 o 7. Provare ad alternare il caffè “normale” con quello decaffeinato è un’ottima prova d’amore verso il proprio organismo.

Leggi anche:

Il caffè fa bene: 3 tazzine al giorno proteggono il cuore

Inoltre ogni tanto bisogna coccolarsi con un po’ di cioccolato amaro: esso contiene flavonoidi, potenti antiossidanti che aiutano i vasi sanguigni ad essere più elastici.

Uno studio recente, poi, conferma che la musica è la miglior medicina. I ricercatori affermano che la musica aiuta davvero a ridurre la pressione sanguigna e a rilassare tutti i muscoli del corpo. In generale sono utili “meno stress e più relax”


Leggi anche: Pensioni e legge di bilancio 2021, riparte l’indennizzo ai commercianti