L’eroe a quattro zampe Blatt può salvarci dai tumori

I cani vengono sempre di più inseriti nei vari contesti che mirano alla salvaguardia dell’uomo e al soccorrerlo. Un altro eroe a 4 zampe a cui dire grazie è Blatt, un cane meticcio di 4 anni, un incrocio tra labrador e pitbull che è in grado di fiutare la presenza di noduli maligni odorando campioni di esalazioni dei pazienti. Grazie al suo lavoro è possibile almeno prevenire e qualche volta combattere i vari tumori.

Chi è Blatt?

Blatt è il cane protagonista di uno studio presentato da Angela Guirao della Hospital Clinic di Barcellona alla conferenza mondiale sul tumore al polmone a Toronto. Gli stessi ricercatori avevano dimostrato in un altro recente studio come i cani addestrati possano identificare la presenza di un tumore al polmone. Stavolta invece l’obiettivo era piuttosto diverso: verificare se i cani fossero anche in grado di fiutare la presenza di noduli maligni partendo da campioni di gas esalati con il respiro dei pazienti. Secondo la ricercatrice questo è possibile poiché i cani quando sono in presenza di varie patologie, cambiano il loro comportamento, quasi come fosse un allarme.

“La nostra teoria è che il tumore al polmone cambia la natura dei composti volatili organici (Vocs) esalati da un soggetto e che possono dunque essere individuati nel respiro dal momento che tali esalazioni arrivano direttamente dall’organo malato”.

Il piccolo Blatt ha riconosciuto con successo 27 pazienti con tumore al polmone su un campione totale di 30 soggetti di cui tre con noduli maligni.

“I risultati di Blatt sono sorprendenti, ma non tanto quanto si potrebbe pensare. Infatti, l’odorato dei cani ha una più alta concentrazione di biosensori rispetto alla più avanzata tecnologia al momento disponibile. Per questo quasi tutti i cani potrebbero essere addestrati ad individuare il Vocs. Ora – conclude la ricercatrice – la sfida è identificare il modello di esalazione Vocs individuato dai cani, per sviluppare ulteriori modelli di screening per la diagnosi precoce”.

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.