Mal di schiena: tipologie, motivi e cure, alcuni consigli utili

-
04/05/2020

Il mal di schiena è una patologia che, tra l’altro, data la vita sedentaria e la postura errata tenuta da molti di noi, colpisce la quasi totalità della popolazione mondiale over 40.

Mal di schiena: tipologie, motivi e cure, alcuni consigli utili

I motivi che fanno sorgere il mal di schiena tra i più vari come, ad esempio, un trauma, uno sforzo forte sino ad arrivare ai motivi psicosomatici; colpisce o la colonna vertebrale e più dettagliatamente lombi ( da cui lombalgia) e dorso (dorsalgia) o entrambe le parti (lombodorsalgia) oppure, sempre partendo dalla schiena, si sviluppa per parte o per tutta la gamba (lombosciatalgia) con coinvolgimento del nervo sciatico; quando il dolore si trasforma da acuto ma temporaneo in cronico ci si trova in presenza, nella maggioranza dei casi, di infortuni mal curati o ernie del disco, artrosi e/o deviazioni della colonna vertebrale (partendo dalla comune scoliosi).

Mal di schiena: cure

Per poter curare efficacemente il mal di schiena occorre stabilire con esattezza le cause dello stesso:

– nei casi più semplici può bastare anche, per rimettersi in forma, un breve periodo di riposo accompagnato, al termine della fase acuta, da una appropriata fisioterapia;

– nei casi più delicati e gravi, sempre secondo prescrizione medica, è utile anche la somministrazione di farmaci a base cortisonica e/o antidolorifica(ibuprofene) che, con la loro azione analgesica e antinfiammatoria, consentono un sensibile miglioramento del quadro clinico del paziente; nei casi di dolore psicosomatico, dovuto magari allo stress della vita quotidiana, è indispensabile, oltre al riposo, il dedicarsi ad attività che consentano una ricarica delle “batterie nervose”.

In presenza di dolore derivante da muscoli contratti sono sicuramente appropriati cicli di massaggi effettuati da mani veramente esperte.


Leggi anche: Dolci tipici di Natale regione per regione vediamo quali sono

Leggi anche: Isolamento da coronavirus: flessibilità e tonicità muscolare, semplici esercizi da praticare a casa