Meningite: bimbo deceduto, non era coperto dal vaccino

David di soli 2 anni, è deceduto venerdi scorso all’ospedale Maggiore di Bologna, l’assessore regionale Sergio Venturi dichiara che il bimbo non aveva fatto il vaccino per quel tipo di meningite da quale è stato colpito.

Bimbo coperto solo per alcuni vaccini, morto a causa della meningite

David Spinelli, un piccolo bambino di solo 2 anni deceduto perché non era coperto dal vaccino. La famiglia aveva provveduto alla vaccinazione di soli alcuni vaccini, mancava però il vaccino contro la meningite da meningococco B.

Sergio Venturi, assessore regionale alla Sanità dichiara che il bambino morto aveva qualche vaccino fatto ma non quello specifico per questo tipo di meningite, nonostante il vaccino viene offerto gratuitamente, sostenendo che i bimbi da 0 a 4 anni di età devono effettuare tutti i vaccini messi a disposizione.

Il bimbo, colpito da un ceppo del meningococco di tipo B, non aveva fatto il vaccino che poteva proteggerlo e che non risultano denunce per quanto riguarda il caso del piccolo David

Ecco la vicenda

I genitori di David Spinelli si recano con il bimbo al pronto soccorso pediatrico dell’ospedale Maggiore la mattina del 18 gennaio. Il piccolo aveva la febbre alta e la sua condizione di salute non era per niente buona.

Intorno alle 12.53, David è stato dimesso dall’ospedale con terapia antipiretica e antinfiammatoria.

Ma la situazione non migliorava, quindi i genitori si sono precipitati in serata per la seconda volta all’ospedale, proprio perché il bambino si sentiva molto male.

David aveva segni evidenti di choc settico, il personale medico sono intervenuti di urgenza con le terapie di supporto virale, ma il bimbo non ha resistito al forte attacco della meningite ed è morto nella notte tra venerdì e sabato.

Scatta immediatamente la profilassi per i famigliari e per tutto il personale sanitario che è stato a contatto con il piccolo David. In rigida osservazione il personale medico dell’ospedale dove è stato ricoverato il bambino, fino al 28 gennaio dovranno essere monitorati accuratamente.

Leggi anche:Dopo un vaccino bimba di 9 mesi si ammala e lo Stato non paga

Leggi anche: Colpita da una meningite fulminante, salva grazie ai vaccini: ecco la vicenda

 

 

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.