Nuovo ritiro integratore alla curcuma per rischio epatite, vietata anche la vendita online: ecco marca e lotto

-
17/06/2019

Nuovo ritiro di integratore alla curcuma per rischio epatite, vietata anche la vendita online. Continuano i casi di epatite, ecco la marca e il lotto.

Nuovo ritiro integratore alla curcuma per rischio epatite, vietata anche la vendita online: ecco marca e lotto

Nuovo ritiro integratore alimentare a base di curcuma per rischio epatite. Il ritiro è stato predisposto in via precauzionale di un lotto di integratore curcuma Fitosoma ed Echinacea a marchio Movart. È stato predisposto anche il divieto ella vendita on-line. Il lotto ritirato è il seguente: numero M70349 con data di scadenza agosto 2019.

L’integratore a base di curcuma è venduto in confezioni da 39 grammi contenente 30 compresse. È prodotto da FARMACEUTICI PROCEMSA nello stabilimento di via Mentana n° 10 a Nichelino in provincia di Torino e commercializzato da Scharper Spa viale Ortles n° 12 Milano.

Ancora in corso da parte del Ministero della Salute l’indagine sui casi di epatite verificatosi dopo l’assunzione di integratori a base di curcuma. Per conoscere tutti le marche ritirate dal commercio, leggere: Epatite per integratori a base di curcuma: la lista completa dei prodotti coinvolti