Per 5 anni fa la chemioterapia, poi scopre che non aveva mai avuto un tumore

Per ben 5 anni, un uomo si è sottoposto a dolorosi cicli di chemioterapia per trattare una cosiddetta forma di tumore polmonare, ma nonostante la cura la sua situazione clinica non migliorava per niente.

Ecco la vicenda

Succede tutto a Montrose, una cittadina del Colorado, James Salaz, per ben 5 anni ha fatto la chemioterapia credendo che serviva per distruggere il tumore polmonare che aveva, ma dopo cosi tanto tempo, il quadro clinico non dava segni di miglioramento, e allora l’uomo prende la decisione di andare a farsi visitare da un altro medico.

Leggi anche: Morta a 18 anni, rifiuta la chemioterapia, i genitori colpevoli? Andranno a processo, ecco perché

chemioInizia tutto nel 2012 quando, dopo una visita, i medici, hanno informato James Salaz che avevano scoperto qualche strana anomalia al polmone. L’uomo viene ricoverato e viene fatta una biopsia in seguito, e la diagnosi era ben chiara: tumore polmonare.

La diagnosi è stata la cosa più drammatica per James, nonostante tutto affronta questi 5 anni per combattere il tumore. La cosa strana che la sua condizione non migliorava il livello dei globuli bianchi non scendeva. Alla fine decide di andare a farsi un’altra visita da un altro medico, ma esce fuori una verità agghiacciante, l’uomo non era mai stato colpito da nessun tipo di tumore. Il numero dei globuli bianchi cosi basso era per colpa di un’infiammazione dei vasi sanguigni, una patologia comunque curabile, ma la chemioterapia era una cosa troppo esagerata e inutile.

Leggi anche: Ragazza di 14 anni muore dopo che i genitori rifiutano la chemioterapia

In poche parole, l’uomo era affetto da un tipo di infiammazione che porta danni al polmone, si tratta di vasculite. Se la patologia viene identificata in tempo non può creare nessun tipo di danno all’organismo, ma in questo caso il paziente aveva fatto la terapia sbagliata per ben 5 anni.

Attualmente, il paziente sta facendo anche altri controlli per verificare se la patologia ha danneggiato anche qualche altro organo.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.