Pesce non idoneo, sequestrata una tonnellata e mezza, ecco dove

-
17/02/2019

Pesce non idoneo, sequestrata una tonnellata e mezza, dai NAS per un valore di circa 50.000 euro, ecco dove.

Pesce non idoneo, sequestrata una tonnellata e mezza, ecco dove

Pesce non idoneo, i NAS di Padova, unitamente al personale della Guardia Costiera di Chioggia e del Servizio Veterinario della ULSS 6 “Euganea”, ha sequestrato amministrativamente quasi una tonnellata e mezza di pesce fresco e congelato.

Il prodotto alimentare è stato rinvenuto in diverse ditte facenti capo ad un unico responsabile legale. Il provvedimento, dal valore di 50.000 euro, si è reso necessario in quanto il pesce era privo di elementi utili alla loro rintracciabilità e presentava delle irregolarità in etichetta.

Leggi anche: Allarme pesce del Veneto: divieto di consumo per 6 mesi da 30 Comuni

Fonte: Ministero della Salute