Problemi dentali e odontoiatria a Bologna: tecniche avanzate e mininvasive del dr. Cirulli

I problemi ai denti colpiscono molte persone ma scegliere il giusto dentista a Bologna non sempre è facile. Che si tratti di una semplice carie oppure di complessi trattamenti per raddrizzare i denti o per sostituire quelli persi, è fondamentale rivolgersi a un esperto dentista. Bologna ha tra i suoi centri di odontoiatria avanzata lo studio del dr. Maurizio Cirulli, dove l’esperienza di oltre 30 anni del professore si affianca all’uso di avanzate tecnologie.

Quando si è obbligati a trovare un bravo odontoiatra a Bologna, i fattori da valutare sono molti e la bravura del dentista è sicuramente quello più importante. Tuttavia, i trattamenti che si eseguono in uno studio dentistico possono essere molto diversi e richiedere competenze anche differenti; riallineare i denti con l’ortodonzia è molto diverso dal sostituire i denti caduti ricorrendo all’implantologia. Per questo motivo, il giusto centro è quello che assicura la massima efficacia in ciascun tipo di trattamento (ortodonzia, implantologia, estetica dentale, conservativa, ecc.) Il dr. Cirulli coordina il suo studio specialistico in modo da garantire i massimi standard di qualità in ciascun tipo di terapia.

Ortodonzia invisibile – In caso di denti irregolari, di denti storti e di malocclusione, ad esempio, è possibile riallineare i denti ricorrendo alle più recenti tecniche di ortodonzia. In passato, gli apparecchi fissi potevano essere causa di disagi e fastidi a causa di apparecchiature vistose. Tuttavia, oggi in un centro specializzato è possibile ridare armonia al sorriso e risolvere i problemi dentali grazie all’uso di speciali apparecchi invisibili.

Nello studio del dr. Cirulli sono impiegati gli apparecchi Invisalign, particolari mascherine trasparenti che possono essere rimosse durante i pasti o quando ci si lava i denti. Un’altra soluzione adottata da un numero sempre maggiore di persone interessate all’ortodonzia a Bologna è l’impiego di apparecchiature fisse associate ai bracket in porcellana; in questo caso la porcellana si confonde con i denti e garantisce un risultato estetico naturale senza rovinare il sorriso.

Denti fissi con la Soft Implantology – Se si escludono i problemi legati alla malocclusione, la perdita di uno o più denti è uno dei problemi dentali più importanti e diffusi tra gli italiani. Da oltre 30 anni le moderne tecniche di odontoiatria permettono di sostituire i denti mancanti con denti fissi; si tratta di procedure di implantologia dentale che consentono di abbandonare le protesi mobili e di sostituire anche tutti i denti persi con gli impianti dentali. Per ricostruire anche tutti i denti su impianti, ad esempio, è sufficiente posizionare gli impianti dentali (le nuove radici artificiali dalla forma di minuscole viti) all’interno dell’osso della mascella o della mandibola e applicarvi i nuovi denti fissi. Sebbene si tratti di un intervento chirurgico, l’implantologia a Bologna con il dr. Cirulli diventa soft grazie all’uso di protocolli avanzati e all’impiego di tecnologie all’avanguardia che riducono stress, ansie e dolore.

In molti casi negli Studi Cirulli è possibile ricostruire anche tutti i denti di un’intera arcata in 24 – 48 ore e senza vivere traumi grazie al particolare sistema di Soft Implantology perfezionato dal professore. Sebbene questo sia possibile in molti casi clinici, il trattamento di implantologia richiede un grandissimo lavoro di programmazione dell’intervento e di preparazione dei denti fissi nel periodo che precede la seduta chirurgica. Difatti, grazie ai dati acquisti con la speciale Tac 3D è possibile pianificare e simulare l’intervento al computer, stabilendo ogni minimo dettaglio delle fasi chirurgiche. Seguendo la tecnica Flapless si può evitare l’uso del bisturi per aprire la gengiva; al contrario, gli impianti sono posizionati nei piccoli fori eseguiti nei punti strategici dell’osso e individuati nella fase di pianificazione. Questa procedura, laddove applicata, evita l’applicazione dei punti di sutura e riduce i tempi di guarigione.

Non solo. La rivoluzione tecnologica interessa anche la fase di progettazione e di creazione della protesi dentaria: dopo aver acquisito l’impronta dell’arcata dentale grazie all’uso di uno scanner digitale, i dati sono trasferiti al computer e usati per progettare digitalmente i nuovi denti fissi. La protesi sarà infine realizzata da una sofisticata fresatrice e rifinita dalla mano dell’odontotecnico per garantire un risultato naturale.

L’uso di tecnologie all’avanguardia è quindi un aiuto importante per ricostruire i denti fissi senza traumi e in molti casi in 24 – 48 ore. Tuttavia, l’esperienza e le competenze del chirurgo odontoiatra non possono essere sostituite dalla tecnologia e sono l’aspetto determinante per la buona riuscita dell’intervento.

Denti danneggiati e nuove tecniche di Soft Dentistry – L’attività di ricerca del dr. Cirulli non si limita alla Soft Implantology per realizzare interventi mini-invasivi, ma comprende anche la registrazione di diversi brevetti e la messa in atto della Soft Dentistry. La Soft Dentisty si riferisce a procedure di odontoiatria mini-invasiva e soft che, ad esempio in presenza di un dente danneggiato, crea le condizioni per rafforzarne la naturale resistenza. Laddove possibile, dunque, si evitano cure eccessivamente invasive sul dente danneggiato, preferendo l’uso degli intarsi dentali che lo riparano il più possibile e contribuiscono ad allungarne la durata naturale.

Con i suoi trattamenti all’avanguardia e l’esperienza di oltre 30 nel settore dell’odontoiatria, il dr. Cirulli è  uno dei punti di riferimento per chi cerca uno studio dentistico a Bologna. È possibile raggiungere gli Studi Cirulli a Bologna in viale Oriani n. 4.

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.