Problemi di ipertensione? Questa bevanda potrà essere d’aiuto

-
01/11/2019

Molti italiani soffrono di ipertensioni e tutti cercano dei rimedi naturali e non. Esiste una bevanda pura in grado di aiutarci tantissimo.

Problemi di ipertensione? Questa bevanda potrà essere d’aiuto

Molti di noi soffrono di ipertensione, ovvero quella situazione in cui si verifica un’elevata pressione del sangue nelle arterie, e un po’ tutti cercano dei rimedi naturali e non per poter evitare o almeno calmare questa situazione. La risposta sembra arrivare in occasione del 13° congresso della FENS, Federation of European Nutrition Societies, nella quale il protagonista indiscusso sembra essere succo d’arancia, ottimo nelle problematiche legate all’obesità e alla salute cardiovascolare in generale.
L’argomento che ha suscitato forte interesse è  l’esperidina, un polifenolo degli agrumi poco conosciuto, capace, però, di creare tanti benefici per l’uomo sopratutto se si parla del problema dell’ipertensione.E’ emerso fuori, poi, che il bicchiere di succo d’arancia è una ricca fonte di esperidina.

Vediamo come può aiutarci.

Ipertensione: basta farmaci, vediamo come può aiutarci la natura

A parlare in quell’occasione è stato il Professor Ralf Schweiggert dell’Università di Geisenheim il quale ha dichiarato che nel succo d’arancia c’è un alto livello di esperidina.

Altra cosa che è emersa fuori ha a che fare con l’apporto calorico di tale succo.

Su questo argomento molto ha detto Carrie Ruxton, dietista britannica, la quale sostiene che un bicchiere al giorno di succo 100% arancia contiene solo 60 calorie.

Però, al suo interno ci sono degli zuccheri naturalmente contenuti, che potrebbero far ingrassare.

Verità o finzione? Si tratta di un diceria del tutto falsa dato che ci ha pensato un analisi a smentirla.

Da essa emerge che il succo d’arancia 100% non ha effetti sull’aspetto corporeo, anzi, esso solo può rappresentare una buona fonte di vitamina C, di polifenoli vegetali e di potassio, tutti elementi che permettono il mantenimento di una normale pressione sanguigna.


Leggi anche: Bonus ristorazione (Mipaaf) Covid e fondo per la filiera: arriva la proroga al 15/12, ecco le istruzioni con i codici Ateco

Nonostante tutti questi benefici, sono poche le persone che davvero bevono il succo di arancia.

Attenzione: quando si intende il succo d’arancia, non si intende quello confezionato che si trova nei supermercati, ma quello puro, senza zuccheri aggiunti.

Che ne dite quindi di iniziare a consumare almeno un bicchiere di succo di arancia al giorno?

 

Leggi anche:

Allerta carne, tachipirina e acqua, fibrosi cistica, ipertensione, colesterolo e ragazzi Hikikomori: tutte le novità di oggi