Prodotto omeopatico ritirato dal commercio, ecco marca e lotto

Farmaco ritirato dal commercio, ecco di cosa si tratta

L’Agenzia Italiana del Farmaco, ha disposto il ritiro immediato di un prodotto omeopatico a scopo precauzionale. In poche parole si tratta di Arnica Plumbum

Arnica Plumbum: Prodotto ritirato dal commercio

Questa volta si tratta del prodotto omeopatico ARNICA PLUMBUM, distribuito dalla ditta Wala Italia. Praticamente si tratta dei lotti ARNICA PLUMB COMP A 10F 1ML WA, con il codice numero: 800883617. Il prodotto ha i lotti numero: A223031B e numero: A202874B, con la data di scadenza il 31-12-2020 e· ARNICA PLUMB COMP A 20G GL WAL, con il codice: 800601534, il lotto numero A174936, con la data di scadenza il 30-9-2019.

Leggi anche: Farmaco per la pressione, ritirato in Italia, ecco marca e lotti

Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, specifica che il prodotto è stato ritirato dal commercio per un errore sull’uso intermediario, ai sensi dell’art. 70 del D.L.vo 219-2006. In poche parole, l’azienda ditta Wala Italia ha riferito che sono state già prese misure di sicurezza e che il prodotto è stato ritirato dal commercio. Adesso il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è obbligato a controllare se il prodotto sopra indicato è stato ritirato, come disposto.

Il prodotto interessato viene usato come un ottimo rimedio contro la sclerosi vascolare, sclerosi cerebrale e disturbi della circolazione sanguigna.

Leggi anche: Farmaco antitumorale ritirato dalle farmacie: marca e lotto

Per ulteriori informazioni per quanto riguarda anche altri prodotti ritirati oppure richiamati dal commercio, basta andare sulla pagina ufficiale del Ministero della Salute.

 

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.