Proteggere le mani dal freddo, non solo guanti: tutti i rimedi possibili

-
07/12/2019

Siamo ormai vicini all’inverno, e l’aria sembra essersi fatta anche molto gelida e fredda. Come possiamo proteggere le nostre mani da screpolature ed altro?

Proteggere le mani dal freddo, non solo guanti: tutti i rimedi possibili

Ci stiamo avvicinando all’inverno e l’aria si fa sempre più fredda e gelida. Certo, quando usciamo possiamo difenderci da esso con sciarpa, cappello, cappotto molto caldo, maglioni e calzettoni. Abbiamo pensato a tutto e crediamo che così si possa uscire ed evitare problemi. Ma le mani? Abbiamo dimenticato le mani! Infatti, è quella parte del corpo molto trascurata durante l’inverno, e non solo. Eppure, il freddo si scaglia soprattutto su queste e lascia dei segni non proprio piacevoli da vedere e da sentire al tatto: le mani si screpolano! Certo, possiamo pensare di indossare i guanti, ma questi sono fastidiosi: vuoi fare una chiamata? Devi togliere il guanto, ficcarlo da qualche parte e stare tutto il tempo della chiamata a mano scoperta. Insomma, in questa situazione il guanto è efficace pari a zero. Dall’altra parte, se siamo all’interno di edificio, che sia scuola o lavoro, di certo non è comodo avere i guanti e svolgere le mansioni quotidiane.

Una via d’uscita non sembra esserci, e sembra inevitabile ritrovarsi le mani screpolate, secche e anche con qualche graffio dalla quale esce il sangue. Cosa fare?

Come proteggere le proprie mani dal freddo senza l’aiuto dei guanti

Basta screpolature, basta graffi, basta spaccature e soprattutto addio guanti! Ci sono dei consigli da seguire che possono davvero evitare questa brutta situazione.

Si possono avere anche delle mani morbide mentre si combatte il freddo.

Come sempre, il tutto passa dall’alimentazione che si fa: consigliata è quella sana a base di frutta e verdura e bere tanta acqua durante la giornata.

Da non sottovalutare le  creme detergenti, soprattutto quelle a base di olio che aiutano davvero.

Non è obbligatorio, ma se potete e ne avete voglia, prima di usare le creme fate alle vostre mani uno scrub.


Leggi anche: Pensioni di garanzia allo studio per giovani e precari

Non solo mani: anche le unghie bisogna curare con delle creme a base d’olio o mandorla.

Altri accorgimenti sono i seguenti: toccare pochissimo l’acqua fredda, lavare i piatti non a mani nude, ma con degli appositi guanti.

Ovviamente questi consigli non valgono solo per l’inverno, ma anche per l’estate: anzi, è consigliabile farlo molto prima dell’inverno proprio per evitare gli effetti negativi.

 

Leggi anche:

Amici a 4 zampe: anche i nostri cani e gatti soffrono il freddo, ecco come aiutarli