Proteggi il diabete e perdi peso: dieta anti-glicemia

-
23/06/2019

Dieta anti diabete: alcuni consigli utili per evitare i picchi glicemici, è perfetta per tornare in forma e tenere sotto controllo la glicemia.

Proteggi il diabete e perdi peso: dieta anti-glicemia

Questa dieta consente di conciliare salute e gusto, prevede alcune linee guida molto semplici utili per evitare i picchi glicemici, è perfetta per tornare in forma e tenere sotto controllo la glicemia, segue uno schema alimentare che permette di dimagrire e prevenire il diabete, patologia sempre più in crescita nel Mondo.

Dieta per il diabete

Come qualsiasi dieta o percorso alimentare da seguire, va sempre comunicato e concordato con il proprio medico curante e a seguito di esami del sangue finalizzati ad individuare eventuali carenze di principi nutritivi.

Il primo principio da tenere presente per questa dieta, è il consumo delle cosiddette verdure non amidacee, la loro caratteristica è quella di avere pochi zuccheri e basse calorie, specificatamente troviamo le verdure a foglia verde, i legumi, le mele, le pere.

Per chi non lo sapesse, un importante alleato del glucosio nel sangue, è il pomodoro, importante consumarlo fresco e con un filo d’olio. Il suo contenuto di licopene è considerato un ottimo elisir anti-tumorale.

Di estrema importanza, e va dato come consiglio per chi vuole portare avanti una dieta anti-glicemia, è il consumo di carboidrati integrali, anche perchè in virtù di un alto contenuto di fibre, viene rallentato l’assorbimento degli zuccheri nel sangue.

Gli alimenti da ridurre

Nella dieta anti-glicemia le cose da ridurre sono le patate, i prodotti a grano raffinato, il gelato, tutte le bevande zuccherate. Se proprio non se ne può fare a meno e rinunciare ai succhi di frutta, è bene non superare il mezzo bicchiere al giorno, ottimo il latte di cocco per iniziare la giornata, si tratta di un alimento buono per combattere i picchi glicemici, ricco di fibre, grassi buoni e proteine.

Molta attenzione va data alla scelta dei lipidi, dare spazio ai grassi buoni omega 3, fondamentale l’assunzione di olio extra vergine di oliva, frutta secca, avocado.

Leggi anche: Diabete: bonus, invalidità e legge 104, cosa bisogna fare