Rana nell’insalata, l’uomo compra il sacchetto e la salva

Un gesto ammirabile che lascia tutti senza parole, una rana viva nell’insalata, un cliente per liberarla compra la busta. Il titolare del supermercato Migros si scusa: ‘’Siamo davvero dispiaciuti, il suo gesto è ammirabile’’.

Rana viva nell’insalata, un cliente la libera

A chi non è mai capitato di comprare una busta di insalata fresca già lavata e pronta per mangiare? Credo a tutti, ma quello che è accaduto ad un cliente nei giorni scorsi, lascia tutti a bocca aperta.

Succede tutto in un negozio Migros di Basilea, un cliente ha notato una rana viva nella bustina di insalata pronta al consumo, non ha esitato minimamente, cosi si è affrettato a comprare il pacchetto di insalata e di salvare in fretta la povera creatura bloccata all’interno.

Leggi anche: Insalata mista prodotta in Italia contaminata con salmonella enterica, gravi rischi per la salute

59 enne salva un rana intrappolata nella busta di insalata

Un cliente di Basilea, è rimasto sbalordito quando ha scoperto una rana viva nella confezione di insalata già pronta. ‘’All’inizio ho pensato ci fosse una cavalletta, racconta il cliente 59 enne, poi prendendola in mano, mi sono reso conto che all’interno c’era una rana verde’’.

Di solito capita che in questi casi il cliente si lamenta e scatena il putiferio, ma questa volta l’uomo, anziché scandalizzarsi e reclamare l’accaduto, ha comprato l’insalata pronta all’uso proprio per salvare l’animale rimasto bloccato all’interno.

Leggi anche: Insalata McDonald’s contaminata: allarme dopo le infezioni intestinali

‘’Volevo essere sicuro che non le accadesse nulla di brutto ’’, aggiunge il cliente rimasto a bocca aperta. Quando è arrivato a casa, l’uomo si è affrettato a liberare la creatura e di portarla in un posto addato, non molto lontano da casa sua.

Senza dubbio, la filiale della Federazione delle Cooperative Migros, rimane senza parole, affermando che non ci sono parole per spiegare come mai la rana si trovasse nella confezione di insalata.

Giovanni D’Agata, presidente dello ‘’Sportello dei Diritti’’ ci tiene a portare una piaggio di apprezzamenti per l’uomo che ha salvato l’animale. Un gesto davvero nobile, complimenti!

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.