Ritrovamento di un topo morto nei fagioli rossi in scatola

-
07/01/2020

Trovato topo morto in scatola di fagioli rossi.

Ritrovamento di un topo morto nei fagioli rossi in scatola

Questo allarme che interessa il ritrovamento di un topo morto in una scatola di fagioli rossi, arriva dal Regno Unito e desta molta preoccupazione qui in Italia, in quanto sono stati confezionati nel nostro paese e il fatto di non sapere ancora la provenienza, e la marca desta ancora maggiore preoccupazione.

Andiamo a vedere di cosa stiamo parlando in base a questo ritrovamento

Il sistema rapido di allerta di alimenti e mangimi fa scattare l’allarme in Italia, il caso avvenuto nel Regno Unito e dove un normale consumatore è stato il protagonista di questo spaventoso ritrovamento, è stato segnalato subito qui in Italia; sono scattati immediatamente tutti i controlli e le opportune verifiche sia nel Regno Unito che in Italia e in tutti paesi che possono aver importato il prodotto.

L’avviso di sicurezza qui in Italia è il numero 2020.0052 del 6 gennaio 2020. Purtroppo in questi casi così improvvisi gli accertamenti e le verifiche del caso sono ancora in corso, e per questo motivo non si sa ancora né provenienza e né quale è la marca di confezionamento.

Trovare dei topi in scatola è comunque una cosa molto rara, i controlli e la pulizia degli impianti sono all’ordine del giorno, per non parlare dell’igiene accurata che si fa tenere al personale.

Si raccomanda a tutti i consumatori di fare molta attenzione e per adesso, fino a quando non si sapranno notizie più precise, di fare attenzione e al momento di non consumare i fagioli rossi in scatola.