Salvarsi dal soffocamento senza bisogno di qualcuno

-
17/07/2019

Esiste una tecnica realizzata da un pompiere e paramedico americano che ci permette di salvarci da soli in caso di soffocamento. Vediamo di cosa si tratta.

Salvarsi dal soffocamento senza bisogno di qualcuno

Per parlare di questo bisognerebbe fare una piccola nota. Dovrebbe essere alla base del nostro sistema educativo saper salvare gli altri e salvare se stessi nel caso di soffocamento. Purtroppo, nel nostro paese conoscere delle manovre specifiche è un qualcosa che appartiene soltanto ad enti privati a cui, tra l’altro, non tutti decidono di andare. Sarebbe, quindi, proprio il caso che l’abc della nostra istruzione prevedesse tutto un sistema che si basa su questo.

Detto questo, la manovra che più conosciamo quando un’altra persona sta soffocando, è sicuramente quella di Heimlich che consiste nel dare 5 colpi alla schiena e 5 spinte addominali alle persone che stanno soffocando ma che sono ancora in uno stato di coscienza.

Ma se questo capita a noi e magari siamo da soli come possiamo salvarci la pelle da un soffocamento improvviso?

Il metodo che vi vogliamo presentare è stato ideato da Jeff Rehman, che è un pompiere e paramedico americano con 23 anni di esperienza, il quale ha scoperto il modo per salvarsi la vita in una situazione del genere.

Soffocamento improvviso, mi salvo da sola/o così

Il nostro paramedico americano come prima cosa ci dice di non farsi prendere dal panico nel momento in cui ci troviamo in questa situazione.


Leggi anche: Whatsapp dal 2021 smetterà di funzionare su questi cellulari

A seguire, bisogna mettersi in ginocchio a terra e sostenere il nostro corpo con le braccia in posizione orizzontale.

Dopo aver fatto questo, si alzano rapidamente le braccia verso l’alto per poi lasciarsi cadere con tutta la forza sul pavimento.

Avviene che l’aria che è rimasta nei polmoni venga spinta verso l’esterno, ma aiuterà ad espellere ciò che stava ostruendo le vie respiratorie e quindi quello che ci ha provocato il soffocamento.