Scatta l’allarme per il medicinale Beovu: gravi effetti collaterali

-
27/02/2020

Gravi effetti collaterali del medicinale Beovu.

Scatta l’allarme per il medicinale Beovu: gravi effetti collaterali

E’ scattato l’allarme per il medicinale Beovu, è un farmaco vascolare, sono state segnalati dei gravi effetti collaterali, ha ottenuta l’omologazione della Commissione Europea appena una settimana fa in Europa, in America sono state già fatte 46mila iniezioni e solo in pochi casi si sono verificati degli effetti collaterali.

Allarme per il medicinale Beovu: gravi effetti collaterali

Si stanno facendo degli approfondimenti riguardo al farmaco oftalmico Beovu in quanto sembrerebbe causare gravi effetti collaterali, e la Novartis che sta facendo queste verifiche. Questo farmaco viene utilizzato per le iniezioni, legata all’età, contro la degenerazione maculare.

Per ora si sa di 14 pazienti che hanno usato il medicinale Beovu e che hanno riportato una vasculite, praticamente un’infiammazione dei vasi della retina, 11 di questi pazienti sono in condizioni gravi.

L’attenzione è massima anche se in America sono state fatte 46mila iniezioni di Beovu e il prodotto si trova in commercio dal mese di ottobre scorso e non c’è nessun grosso allarme, i casi segnalati sono minimi, potrebbe essere che il problema sia sottostimato.

Sul mercato Europeo questo medicinale nuovo deve combattere la concorrenza di medicinali molto provati e famosi come l’Eylea, il Regeneron di Bayer e il Lucentis che la stessa Novartis commercializza insieme alla famosa Roche.