Scoperta una proteina killer per chi soffre di tumore al colon-retto

-
27/10/2019

C’è un’equipe che ha fatto partire uno studio partendo da un’ipotesi di lavoro che tutti i tumori.

Scoperta una proteina killer per chi soffre di tumore al colon-retto

C’è un’equipe che ha fatto partire uno studio partendo da un’ipotesi di lavoro che tutti i tumori, in qualunque organo e in qualunque paziente stiano, abbiano come si dice in cergo dei talloni di Achille, delle vulnerabilità, e che siano dipendenti dalla attività eccessiva di una proteina per crescere, e se noi riusciamo ad identificare questa proteina e in qualche modo la disattiviamo il tumore smette di crescere e muore.

Vediamo esattamente questo studio cosa ci vuole dire

Una grande parte di questi studi si sono concentrati su una di queste proteine in un tumore specifico, i dati preliminari suggerivano che questa proteina che si chiama VRL quando viene disattivata, o addirittura quando viene eliminata facesse soffrire e quindi portasse alla morte una categoria specifica del tumore del colon che si chiamano tumori MSI, tumori con instabilità dei microsatelliti.

Comunque specificamente sono stati sviluppati dei sistemi modello per disattivare in maniera acuta questa proteina quando il tumore era già grande e si è potuto vedere che la disattivazione di questa proteina in un tumore pre-formato portava alla regressione del tumore come capita nelle terapie di successo oggi utilizzate in clinica.

Cosa altro c’è da sapere


Leggi anche: Fondo imprese in difficoltà: domande in riapertura

Una metodica nuova di selezione di questi marcatori biologici che possono essere poi utilizzati anche per definire e determinare dei nuovi farmaci, l’intento finale dello studio è sicuramente validare in modo certo riproducibili i dati condotti con sperimentazioni pre-cliniche.

Nel momento in cui la parte pre-clinica sperimentale è validata l’ intento è riuscire ad offrire ai pazienti questi nuovi farmaci che possono essere utili per i tumori del colon e auspicabilmente non solo per questi.

Tumore al colon-retto, una grande scoperta che porterebbe alla guarigione