Spumante richiamato dal commercio: anidride solforosa oltre i limiti, marca e lotto

È stato disposto il richiamo immediato per quanto riguarda lo spumante Fior d’Arancio Colli Euganei Docg dai supermercati Cadoro. Il prodotto alimentare presenta anidride solforosa oltre i limiti consentiti ma il richiamo riguarda solo un limitato numero di bottiglie.

Spumante Fior d’arancio colli euganei docgI fuori dai supermercati Cadoro

È stato diffuso l’avviso di richiamo a scopo precauzionale per quanto riguarda un lotto di spumante, si tratta in poche parole di Fior d’Arancio Colli Euganei Docg della Cantina Colli Euganei Sca. Dopo un accurato controllo è stato scoperto che il prodotto all’interno presenta una quantità di anidride solforosa superiore ai limiti consentiti dalla legge.

Il prodotto in questione è stato fabbricato a settembre scorso e ha il lotto numero 26218A (Ean 8001351000932).

Avvertenze!

L’azienda produttrice dello spumante in questione ha dichiarato che la presenza di solfiti in quantità elevate riguarda solo un numero limitato di bottiglie, ma per la sicurezza dei consumatori è stato deciso il ritiro dal commercio di tutte le bottiglie.

Si invita tutti i consumatori che hanno già acquistato il prodotto sopra menzionato di non consumarlo, e si mette in guardia soprattutto le persone allergici o intolleranti ai solfiti e anidride solforosa.

Per ulteriori informazioni, basta andare sul sito ufficiale del Ministero della Salute, nella sezione dedicata alle allerte alimentare, oppure è possibile contattare l’azienda al seguente numero: 049 9940011.

Si informa inoltre i consumatori che il richiamo riguarda solo il lotto sopra indicato, tutti gli altri lotti non presentano nessun pericolo per la salute.

Leggi anche: Allerta alimentare: ‘’Tanti Dolci’’ e ‘’Torta Margherita’’ richiamati dal commercio

Leggi anche: Contaminazione da botulino: richiamato mix di mais in barattolo, ecco marca e lotto

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.