Stendere i vestiti in casa nuoce alla salute, vediamo il perché

-
28/10/2019

In inverno si tende spesso a stendere i vestiti in casa appena usciti dalla lavatrice. Questo fa molto male alla nostra salute, ecco come evitarlo.

Stendere i vestiti in casa nuoce alla salute, vediamo il perché

Con l’inverno ed il suo tempo freddo e rigido, con la neve e con la pioggia, si abbatte un’altra problematica: far asciugare i vestiti appena usciti dalla lavatrice. Se con l’estate bastava metterli fuori e ritrovarli asciutti dopo poco tempo, in inverno la musica cambia e sempre più persone decidono di stendere i vestiti  in casa, dove effettivamente c’è del calore dato o dal camino o da altri supporti che danno calore. Quest’idea però può nuocere molto alla nostra salute, vediamo perché e come trovare delle alternative.

Stendere i vestiti in casa fa male, perché e cosa fare

Non tutti sanno che stendere i panni in casa fa aumentare notevolmente l’umidità all’interno della nostra abitazione di quasi 1/3, il che si tratta di un quantitativo davvero molto grande.

Di conseguenza, questa eccessiva umidità presente in casa peggiora  la qualità dell’aria che ci troviamo a respirare nel nostro ambiente familiare.

Questo avviene perché quando l’acqua si asciuga ed evapora, può permettere ad un particolare tipo di fungo di proliferare, stiamo parlando nello specifico dell’Aspergillus fumigatus.

Si tratta di una tipologia di fungo che può causare danni ai polmoni, per chi già ne soffre, con patologie come l’asma.

Ma c’è dell’altro: se c’è  troppa umidità si arriva all’aumento delle muffe e degli acari, favorendo l’insorgere di allergie, i cui principali soggetti a rischio sono i bambini.


Leggi anche: Imu seconda rata: scadenza del 16/12, esenzioni e riduzioni

Quali sono le possibili soluzioni?

C’è però una  via d’uscita, anzi più di una.

Una prima buona idea sarebbe quella di posizionare vicino lo stendibiancheria un deumidificatore d’aria, il quale permette un’asciugatura più rapida e toglie anche l’umidità in eccesso nell’ambiente.

Oppure si potrebbe anche fare solamente un giro di centrifuga dopo un lavaggio completo, in modo che i nostri capi risultino più difficili da stirare, ma sicuramente la nostra salute ne gioverà.

Altro consiglio è quello di mettere i nostri vestiti un po’ larghi tra di loro quando li stendiamo. Così facendo  l’aria circolerà meglio e si asciugheranno in meno tempo.

Ma possiamo anche passare alle vecchie maniere e cioè mettere lo stendibiancheria accanto al termosifone, mentre i piccoli indumenti li possiamo posizionare proprio su di esso.

Infine, si può mettere anche un ventilatore, anche se fa aria fredda, accanto ai vestiti stesi il quale consente grazie al suo movimento di asciugare i panni nella metà del tempo necessario.

Leggi anche:

Addio alle formiche in casa con alcuni trucchi naturali