Trovata la molecola che uccide il virus del raffreddore

-
15/05/2018

E’ stata trovato il farmaco per il raffreddore

Trovata la molecola che uccide il virus del raffreddore

Succede per la prima volta quando si trova una molecola che blocca i virus del raffreddore e blocca completamente la diffusione. Anche se non è stato mai trovato effettivamente un farmaco per il fastidioso raffreddore, questa molecola travata in laboratorio, promette bene. In futuro potrebbe aiutare soprattutto chi soffre di asma, fibrosi cistica ed altre malattie respiratorie severe.

Addio stranuti, è stato trovato una molecola che vincerà contro il raffreddore

Sembrava una malattia invincibile, invece è stata trovata una molecola che impedisce al virus di replicarsi.

I test, pubblicati sulla rivista Nature Chemistry, sono stati condotti su cellule umane e mostrano che la molecola impedisce al virus di invadere le cellule.

Quando i ricercatori inglesi, hanno trovato la molecola che sconfigge il raffreddore, non sono stati notati effetti tossici, anzi, la molecola sembra che funzioni anche con altri virus come il raffreddore.

Uno degli strumenti necessari al virus per costruire il suo capside (l’involucro che custodisce il materiale genetico) è una molecola dal nome complicato (N-miristoiltransferasi o Nmt), che si trova all’interno delle cellule umane.La scoperta di un farmaco come questo potrebbe essere estremamente utile, soprattutto se somministrato all’inizio dell’infezione.

I scienziati stanno lavorando per creare una versione che possa essere inalata, in modo che arrivi rapidamente ai polmoni.

Roberto Solari, spiega l’importanza della ricerca

Il biochimico italiano Roberto Solari, ha inoltre spiegato che, dopo aver condotto i test sulle cellule, la prossima tappa “sarà la sperimentazione su modelli animali”

Il virus del raffreddore è stato molto difficile combattere, e come sappiamo finora non si era trovato un’arma per sconfiggerlo e dire addio ai stranuti. Il biochimico, scopre fondamentale questo farmaco, perché in realtà non dobbiamo preoccuparci del raffreddore ma della proteina che aiuta il virus ad invadere le cellule.

Il nuovo farmaco, promette il congelamento totale di questa proteina, e si spera che finalmente si è trovato una soluzione per il cosi fastidioso raffreddore.